IN POLONIA, CON L’ASSOCIAZIONE ‘SHARDANA’, LA II EDIZIONE DELLA ‘FESTA DELLA SARDEGNA’: I QUATTRO MORI NEL PARCO KABATY DI VARSAVIA

di ALBERTO DEFRAIA

Domenica 12 giugno si è svolta nell’area picnic del parco di Kabaty a Varsavia la seconda edizione della “Festa della Sardegna” organizzata dall’Associazione Shardana.

E’ stato un bellissimo momento di aggregazione per la comunità italiana in Polonia. Al simpatico evento ha partecipato anche l’Ambasciatore Aldo Amati, il quale ha elogiato il Circolo per le varie iniziative che da diversi anni svolge e che stanno contribuendo a rafforzare l’immagine dell’Italia e degli italiani in Polonia. Tutto ciò grazie al direttivo dell’Associazione (formato da Magi Boscu, Luigi Lai e Giovanni Peralta e capeggiato dal Presidente Alberto Defraia).

La festa è stata caratterizzata da balli e musiche tradizionali e da deliziose pietanze sarde preparate dai volontari dell’Associazione. All’evento hanno partecipato oltre 160 persone con le loro famiglie, tra cui 40 bambini che hanno potuto giocare e divertirsi grazie all’animazione offerta dalla Fondazione Bottega Italiana di Varsavia.

La grande festa ha richiamato tantissimi ospiti polacchi che trovandosi nell’area si sono avvicinati per chiedere informazioni sulla Sardegna ed anche per elogiare la bellezza dell’Italia tutta.

Il Circolo ha inoltre distribuito diversi depliant di promozione turistica della Sardegna ai numerosi passanti che hanno dimostrato un vivo interesse, sempre crescente, verso la nostra isola ed hanno manifestato il desiderio di passare le prossime vacanze in Sardegna.

Il tutto si è concluso in tarda serata con i bellissimi canti alla chitarra di Armando Ruda.

L’evento è stato supportato anche dal Comites Polonia in cui Alberto Defraia svolge la funzione di consigliere, dal Dicembre 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.