L’ASSOCIAZIONE SARDA “DOMUS SARDINIA” DI NEUQUEN E PATAGONIA IN ARGENTINA: LA PAROLA ALLA GIOVANE PRESIDENTE

di MARIANELA FAVA SIGNORINI

Sono Marianela Fava Signorini, recentemente eletta come Presidente del Circolo Sardo di Neuquén e Patagonia Argentina “Domus Sardinia”.

Oltre la Presidenza dell’istituzione, fin da che ero piccola che mi hanno dato l’opportunità di condividere e trasmettere le tradizioni di questa magica isola. Sempre mi sono sentita commossa per le mie radici sarde. Mia nonna materna, Maria Vittoria Falchi, è nata a Mara, Provincia di Sassari ed è lei che, insieme a mia mamma -Maria Magdalena Signorini, una socia fondatrice del Circolo Sardo di La Plata – e mio papà Oscar, mi hanno trasmesso a me l’amore per la Sardegna: prima a La Plata nel Circolo Sardo “Antonio Segni” e dopo nella città di Neuquén, Patagonia Argentina con “Domus Sardinia”.

Nel corso degli anni, a causa del mio trasferimento alla provincia di Neuquén, abbiamo creato prima un Circolo Italiano e dopo, come la maggioranza delle attività svolte erano di diffusione della cultura sarda, si è trasformato nel Circolo Sardo di Neuquén, dove le manifestazioni furono principalmente dedicate alla promozione della cultura SARDA per la comunità italiana e argentina dalla Patagonia, tra cui: programmi radiofonici settimanali come “Buongiorno Sardegna! Buongiorno Italia!, Sardegna in Festival, corsi di lingua italiana, seminari di cucina sarda, conferenze presenziali e virtuali sugli aspetti culturali, geografici, archeologici, letterari e storici della Sardegna, e la progettazione di creazione di un Nuraghe sardo sull’Isola 132 e lavori di ricerca sui costumi sardi per rendere possibile il gran sogno di avere il proprio Gruppo Folk “Domus Sardinia”. 

Infatti, svolgiamo attività legate alle espressioni artistiche, culturali e di promozione dell’Isola. Portiamo agli studenti in Sardegna, offriamo la possibilità di gemellaggi dalla geografia ai costumi sardi. In effetto, da 20 anni che portiamo avanti il ​​Progetto per la Diffusione e l’Alfabetizzazione della Lingua Italiana.

Anche, il 19 settembre del 2019, ci ha ricevuto in Assessorato la Vice Presidente della Regione Autonoma della Sardegna e Assessore al Lavoro, la Dott.ssa Alessandra Zedda e il suo staff di lavoro, in collaborazione con Roberto David, Direttore della Scuola Di Lingua Italiana di Cagliari e la sua famiglia, e davanti a 26 alunni del nostro Circolo. Loro ci ha riconosciuto la confraternita del progetto di “Alfabetizzazione della lingua e cultura italiana” della Provincia di Neuquén. L’Assessorato del Lavoro ci ha ascoltato con grande rispetto e ammirazione e ci ha incoraggiato ad iniziare il processo di riconoscimento da parte della Regione Autonoma della Sardegna come Circolo Sardo all’estero.

Ringrazio un’altra volta di avermi dato questo spazio per presentare la mia amata istituzione!

9 risposte a “L’ASSOCIAZIONE SARDA “DOMUS SARDINIA” DI NEUQUEN E PATAGONIA IN ARGENTINA: LA PAROLA ALLA GIOVANE PRESIDENTE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *