DAL 22 MAGGIO AL 5 GIUGNO, “I CONCERTI DI PRIMAVERA” AL TEATRO ELECTRA DI IGLESIAS: TRE SERATE NEL SEGNO DELLA GRANDE MUSICA DAL VIVO

di SABRINA ZEDDA

Da domenica 22 maggio, e sino al 5 giugno, nello storico Teatro Electra di Iglesias ritornano I concerti di Primavera, tre appuntamenti nel segno della grande musica dal vivo organizzati dall’associazione Anton Stadler dietro la direzione artistica di Fabio Furìa.

Dopo due anni di dirette streaming imposti dalla pandemia, la manifestazione pensata come anteprima del Festival internazionale di musica da camera in programma in autunno ritorna in presenza. E per l’occasione ha deciso di valorizzare i giovani talenti sardi, riuniti in ensemble ogni volta diversi.

Domenica 22 maggio (tutti gli appuntamenti sono alle 19,30) si comincia con Suoni di primavera, concerto del Duo Sardo, formato dalla clarinettista Lucia Porcedda e dal pianista Federico Battista Melis. Il programma della serata sarà di assoluta raffinatezza con brani che spazieranno dalla Premiere rhapsodie, opera composta da C. Debussy per una prova d’esame di clarinetto, alla celebre Histoire du tango di A. Piazzolla.

La serata di domenica 29 maggio nasce dalla collaborazione con il Conservatorio “G. P. da Palestrina” di Cagliari che, con il progetto “Suona in Sardegna”, propone tra le altre cose la possibilità di accompagnare gli studenti in un percorso di professionalizzazione. Per l’occasione sul palco dell’Electra salirà il Kontra danse ensemble formato da Manuela Ragusa (voce), Amalia Fenu (violino), Stefano Sebis (fisarmonica), Francesco Ghiglieri (pianoforte), Davide Collu (percussioni). Musiche, tra gli altri, di M. Kagel, L. V. Beethoven, A. Piazzolla per un concerto intitolato La danza invisibile, capace di accompagnare l’ascoltatore in un viaggio in cui il classico incontra il contemporaneo, la musica popolare incontra la musica colta, la parola si alterna alla melodia.

Domenica 5 giugno, la serata conlcusiva proporrà arie fiabesche con il concerto Dalla favola musicale all’opera. Protagonista sarà l’ensemble Kairos (composto da Gabriele Barria, narratore; Pietro Nonnis, flauto; Emanuela Muzzu, oboe, Paolo Pontillo, clarinetto; Stefania Loddo, fagotto; Miriam Picciau, corno) che proporrà brani da S. Prokofiev a E. Grieg passando per grandi autori dell’opera italiana come G. Verdi e G. Rossini.

Biglietti: 10 euro (singolo platea), 7 euro (singolo loggia), 5 euro (bambini sotto i 10 anni), 20 euro (abbonamento platea), 15 euro (abbonamento loggia).

Informazioni e prenotazioni: 342 5805156; sito internet www.associazioneantonstadler.com, mail. infoantonstadler@gmail.com. Pagina Fb: Anton Stadler Iglesias.

L’iniziativa è realizzata con il contributo di: Ministero della Cultura, Regione autonoma della Sardegna, Fondazione di Sardegna, Comune di Iglesias.

In collaborazione con: Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina”, Cantine Aur- Iglesias.

I   P R O T A G O N I S T I

Duo Sardo

Il Duo Sardo, formato da Lucia Porcedda al clarinetto e Federico Battista Melis al pianoforte, nasce nel 2016 al Conservatorio di Cagliari, dove entrambi hanno conseguito il diploma tradizionale con il massimo dei voti. Da allora, si sono esibiti in occasione di prestigiose rassegne concertistiche in Italia, tra cui “I grandi Interpreti della musica” al Teatro Verdi di Sassari e “Musei di Sera” ai Musei Vaticani di Roma, e all’estero, nell’ambito dell’Aurora Music Festival di Stoccolma e al Circolo Italiano di Losanna.

Il Duo, nel corso degli anni, si è perfezionato sotto la guida di diversi maestri, tra i quali Bruno Canino, Romain Guyot, Celine Flamen e ha inoltre conseguito importanti riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali tra cui emergono il 2º Premio al XIV Concorso Nazionale Città di Rimini e il 1º Premio al 6º Concorso Internazionale Accademia Musicale Romana “Premio Accademia Giovani”. Attualmente Federico frequenta il Master of Advanced Studies in Music Perfomance and Interpretation presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano mentre Lucia è iscritta al Master of Arts alla Royal Academy of Music di Londra.

Kontra Danse ensemble

AMALIA FENU La sua curiosità per la musica è iniziata all’età di sei anni circa, quando ha iniziato a cantare nel coro del suo paese. L’incontro col violino è avvenuto all’età di 8 anni, quando ha iniziato a prendere lezioni private.

Da quel momento è iniziata l’avventura, che l’ha portata a diplomarsi sotto la guida del M°Marco Ligas al Conservatorio di Musica di Cagliari.

Impegnata da tanti anni anche nel campo dell’educazione e della formazione, all’interno della Coop. CEMEA della Sardegna ha fatto parte del gruppo di ricerca sulla danza e la musica popolare. E’ iscritta alla LUDEA (Libera Università dell’Educazione Attiva).

Ha seguito corsi d’interpretazione musicale con i docenti Mariana Sirbu e Danilo Rossi e col Maestro Bruno Canino per la musica da camera. Ha suonato e suona in diverse formazioni cameristiche e orchestrali, prediligendo la dimensione del piccolo ensemble e la musica da camera.

Continua la sua formazione musicale e didattica attraverso la partecipazione a seminari Dalcroze e Orff e dal 2021 frequenta il biennio di Musica d’Insieme al Conservatorio di musica di Cagliari.

Dal 2013 è responsabile del servizio Le Chiavi del Violino all’interno coop. Cemea della

Sardegna. Dal 2015 insegna violino nella Scuola Secondaria ad indirizzo musicale (Pirri, Guspini).

DAVIDE COLLU

Diplomato nel 2018 al liceo musicale “D. A. Azuni di Sassari”, frequenta attualmente il biennio del corso di laurea- Strumenti a percussione del conservatorio “G. P. da Palestrina” di Cagliari, sotto la guida del M° Francesco Ciminiello. Negli anni ha ricoperto in diverse occasioni il ruolo di docente di percussioni.

MANUELA RAGUSA

Attrice, cantante, performer, sperimentatrice, nasce nel 1991 ad Enna. Successivamente si trasferisce in Sardegna. Inizia il percorso artistico lavorando per cinque anni con la compagnia Teatro Actores Alidos” -con la quale ancora collabora- entrando, anche a far parte del suo gruppo di canti sardi a cinque voci. Questo le ha permesso di esibirsi sia come attrice che come cantante in grandi teatri e festival nazionali ed internazionali. Da circa due anni lavora da freelance con diverse associazioni culturali, compagnie teatrali e registi tra cui Gianfranco Angei, Valeria Pilia, Virginia Viviano, Sainkho Namcylak, Loredana Parrella, Sergio Piano, Ga&Andre Ibba Monni, Nullo Facchini, Daniele Monachella, alla realizzazione di spettacoli/performance.

Nel 2011 è stata corista nella tourneè “Marinai, profeti e balene” di Vinicio Capossela. Nel 2016 partecipa e si classifica come semifinalista nella competizione internazionale Tour Music Fest nella categoria Interpreti. Dal 2016 si esibisce come cantante solista accompagnata dal gruppo Fantafolk per la Fondazione Maria Carta, aprendo nel 2017 il concerto dei Tazenda. Collabora con radio locali come speaker pubblicitaria e jingle.

Ha frequentato per un anno la Scuola di Musica Namm il corso di perfezionamento in canto.

FRANCESCO GHIGLIERI

Nato a Cagliari nel 1998, intraprende gli studi pianistici dapprima presso la Scuola Civica di Musica di Cagliari nella classe del Maestro Irma Toudjian, per poi continuarli presso il Conservatorio Statale di musica “G. P. da Palestrina” di Cagliari con i Maestri Anna Sanfilippo (con cui collabora attualmente in duo pianistico) e Michele Spiga, dove si laurea col massimo dei voti e la lode. Ha suonato in diverse manifestazioni artistiche, sia didattiche che extradidattiche: Teatro Massimo (“Festival Spaziomusica”, Cagliari), Palazzo Bacaredda (“Le notti colorate”, Cagliari), Palazzo Siotto (“Le salon de musique en fête”, Cagliari), Auditorium del Conservatorio (“Talenti del conservatorio”,) “VIII Festival pianistico del Conservatorio – Claude Debussy”, “Monumenti aperti” etc.

Ha frequentato masterclass, seminari e laboratori, dei Maestri Giuseppe Andaloro, Carlo Grante, Sandro Sanna, Alessandro Deljavan, e Orazio Sciortino, ed è risultato vincitore della borsa di studio di merito per frequentare i corsi estivi dell'”Accademia internazionale di musica” di Cagliari, presso la quale ha frequentato i corsi di perfezionamento tenuti dai Maestri Pietro De

Maria, Enrico Pace, Frank Peters, Gilles Millet.

Ha frequentato i corsi di perfezionamento presso il campus “Musica d’estate”, a Bardonecchia, nella classe del Maestro Enrico Pace.

Attualmente frequenta il Biennio ordinamentale di Pianoforte (indirizzo solistico) presso il Conservatorio Statale di musica “G. P. da Palestrina” di Cagliari, nella classe del Maestro Michele Spiga, e frequenta il corso di perfezionamento in Musica contemporanea con pianoforte nella classe del Maestro Emanuele Arciuli presso l’Accademia di musica di Pinerolo.

Ensemble Kairos

GABRIELE BARRIA, NARRAZIONE

Strumentista e Vicedirettore della Banda Musicale di Monti, Vicedirettore del Coro Confraternita “San Gavino” di Monti e fondatore e direttore artistico del Coro Sos Balaros di Monti, Gabriele Barria consegue nel 2021 il Diploma Accademico di I livello in Canto presso il Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari; attualmente frequenta il Biennio Ordinamentale presso il medesimo Conservatorio. Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento e Masterclass con i Maestri Francesca Sassu, Giovanna Donadini, Fabrizio Ventura, Bruno Lazzaretti, Pasquale Veleno, Mary Setrakian, Luciana Serra. Dal 2020 collabora con l’Ensemble Fenice con il quale ottiene il Primo Premio per la sezione Musica da Camera al XXIII Concorso Internazionale di Musica “Pietro Argento”.

Ha collaborato con il “Coro Colsper Lirico Sinfonico” di Parma e dell’Emilia Romagna e con l’Associazione Corale “Luigi Canepa” di Sassari.

PIETRO NONNIS, FLAUTO

Pietro Nonnis consegue il Diploma Accademico di II livello in flauto con il massimo dei voti e la Lode presso il Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari. Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento e Masterclass tenuti dai Maestri Julien Beaudiment, Michel Moragues, Riccardo Ghiani, Stefano Parrino.

Attualmente svolte attività di insegnamento presso l’Istituto “Don Bosco” di Cagliari e collabora regolarmente con l’Orchestra del Conservatorio di Cagliari e l’Ensemble Scisma di Cagliari.

PAOLO PONTILLO, CLARINETTO

Paolo Pontillo frequenta il corso di clarinetto al conservatorio di Cagliari, fa parte di numerosi gruppi da camera, e collabora abitualmente con l’orchestra del conservatorio di Cagliari. Ha frequentato numerose masterclass con docenti come Pasquale Iriu.

STEFANIA LODDO, FAGOTTO

Stefania Loddo si diploma nel 2020 presso il Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari sotto la guida del Maestro Alessandro Mura e attualmente frequenta il Biennio Ordinamentale presso il medesimo Conservatorio.

Ha partecipato a numerose Masterclass tenute dai Maestri Jurij Likin, Roman Novozamsky, Giuseppe Lo Curcio, Sergio Azzolini.

Collabora regolarmente con varie formazioni da camera e orchestre, tra cui l’Orchestra del Conservatorio di Cagliari, l’Orchestra del Conservatorio di Sassari, l’Orchestra Kadossene e l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari.

Attualmente svolge attività di insegnamento presso il Liceo De Sanctis – Deledda di Cagliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.