VISIONI SARDE ALL’UNIVERSITA’ FRIEDRICH -ALEXANDER DI ERLANGEN – NORIMBERGA PROIETTERA’ I CORTOMETRAGGI IL 13 MAGGIO

di BRUNO MOSSA

Dopo le proiezioni ad Amburgo nell’ambito de “La Lunga Notte dei Consolati” del 10 maggio, Visioni Sarde sarà il 13 maggio anche a Erlangen.

L’evento questa volta sarà organizzato dalla “Società Dante Alighieri – Comitato di Erlangen” e dalla Friedrich-Alexander-Universitaet Erlangen-Nuernberg (FAU).

Sarà l’Aula Magna del Centro linguistico dell’Università bavarese a ospitare i migliori cortometraggi sardi selezionati dalla Cineteca di Bologna con il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission della Regione Autonoma della Sardegna.

L’incontro sarà diretto dal professor Christian Rivoletti, professore ordinario di “Filologia romanza con materia principale Letteratura e Storia della Cultura Italiana nel contesto europeo” all’Università Friedrich-Alexander di Erlangen-Norimberga (FAU), e presidente della “Società Dante Alighieri- Comitato di Erlangen”.

La proiezione sarà aperta sia ai Soci della Società Dante Alighieri, sia agli studenti di italianistica dell’Università di Erlangen-Norimberga, sia al pubblico cittadino.

Tutti i film verranno proiettati in lingua originale italiana con sottotitoli in inglese. Questi i titoli della rassegna: “Di notte c’erano le stelle” di Naked Panda, “Il Pasquino” di Alessandra AtzoriMilena Tipaldo, “Il volo di Aquilino” di Davide Melis,”L’Ultima Habanera” di Carlo Costantino Licheri, “L’uomo del mercato” di Paola Cireddu, “Margherita” di Alice Murgia, “Marina, Marina!” di Sergio ScavioUn piano perfetto” di Roberto Achenza.

Sarà presente il regista Sergio Scavio, docente di cinematografia all’Università di Sassari, chiamato a rappresentare il cinema breve di qualità prodotto in Sardegna.

Seguirà una discussione con il regista in traduzione simultanea, alla quale sarà invitato a partecipare anche il pubblico presente in sala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.