‘IN NUCE’, DAL 10 MARZO A CAGLIARI UNA MOSTRA IDEATA E ORGANIZZATA DAGLI STUDENTI DEI LICEI “FOISO FOIS” E “GIOVANNI SIOTTO PINTOR”

un momento del laboratorio

di SABRINA ZEDDA

Giovedì 10 marzo alle 18 nella Galleria Siotto di Cagliari (via Dei Genovesi 114) sarà inaugurata In nuce, mostra ideata e curata dagli studenti e dalle studentesse del liceo artistico-musicale “Foiso Fois” e del liceo classico “Giovanni Siotto Pintor” di Cagliari all’interno di un percorso di alternanza scuola-lavoro partito nelle scorse settimane.

L’esposizione raccoglie una decina di lavori di artisti sardi (Walter Usai, Federica Moi, Sara Indeo, Achille, Viviana, Francesca Cugis, Caterina Soma, Daniela Garcia Mainoldi, Desiree Ricotta, Sofia De Ponte, Laura Cocco) scelti dagli stessi giovani, in un tripudio di colori e tecniche -dalle ceramiche agli acquerelli, dalla fotografia alle animazioni- dove però il filo conduttore non viene mai tradito: In nuce, come qualcosa che si trova allo stato embrionale, ma si prepara a venire alla luce.

E questa è un po’ anche una metafora del lavoro portato avanti nelle ultime settimane quando, grazie a un accordo firmato tra i due licei del capoluogo, si è deciso di far lavorare insieme ragazzi appartenenti a percorsi di studi così differenti.

Il comune denominatore tra le due scuole è stata la Fondazione di ricerca “Giuseppe Siotto” che, tra le diverse attività ha proposto un laboratorio di curatela artistica intitolato “Wannabe curator”. Guidati dalle curatrici della fondazione stessa, Elena Calaresu e Alice Deledda, i ragazzi e le ragazze hanno imparato a organizzare una mostra partendo da zero e scoprendo via via, grazie anche all’intervento di altri esperti, i tanti passaggi (dalla teoria della pratica curatoriale allo studio degli spazi, dallo sviluppo di un progetto di allestimento alla grafica e al disallestimento) che da una semplice idea portano al prodotto finale: l’esperienza culturale del visitatore.

Sono stati coinvolti nel laboratorio una decina di studenti e studentesse d’età tra i 16 e i 17 anni. Si tratta di: Davide Moi, Benedetta Pes, Federica Ricotta e Jennifer Schirru del liceo “Fois”e di Rosalia Soma, Viola Simbula, Fiorella Spinelli, Chiara Murgia, Elisabetta Pisanu e Francesco Mascia per il “Siotto Pintor”.

Ad accompagnare i ragazzi in questo percorso, che andrà avanti ancora per tutta la primavera, sono stati i docenti Maura Quartu e Luisa Peralta, per il liceo “Foiso Fois”, e Monica Cambosu insieme a Italo Montisci, per il liceo “Siotto”.

Il testo critico della mostra è stato curato invece da Alessia Tulipani, studentessa di Beni Culturali dell’Università di Cagliari, che sta svolgendo il tirocinio formativo alla Fondazione Siotto.

All’inaugurazione interverranno Ignazia Chessa, consigliera della Fondazione Siotto ed ex dirigente del Liceo Artistico e Musicale “Foiso Fois”, i professori delle scuole coinvolte, le curatrici della Galleria Siotto e due ragazzi a nome del gruppo di lavoro.

L’esposizione sarà visitabile sino a domenica 13 marzo, dalle 18 alle 20. Ingresso libero.

Informazioni: galleriasiotto@gmail.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.