IL C.I.V.A.S.E. IN RAPPRESENTANZA DELLE ASSOCIAZIONI SARDE ALL’ESTERO E L’ISTITUTO SANTI A SOSTEGNO DELLA PACE E DEL POPOLO UCRAINO

segnalazione di PIERPAOLO CICALO’

L’Istituto Fernando Santi aderisce e partecipa  alla manifestazione, promossa dalla Rete Italiana pace e disarmo che si svolgerà domani 5 marzo 2022 a Roma  in piazza San Giovanni, per fermare la guerra in Ucraina, esprime la ferma condanna dell’aggressione russa e chiede  il ritiro delle truppe ed un negoziato immediato fra le parti per trovare una soluzione condivisa per uno stabile equilibrio geopolitico   di pace fra le parti e in Europa. 

Siamo vicini   e solidali con tutto il popolo ucraino che soffre una guerra che produce distruzioni e sofferenze, che vede responsabili i dirigenti attuali della Russia ma le cui cause più remote  richiamano agli errori e alle responsabilità  sia della Russia che degli Stati Uniti.

L’Italia s’impegni per il cessate il fuoco, per un ruolo attivo a favore di una pace negoziata, per un ruolo in tal senso delle istituzioni europee e delle Nazioni Unite.

L’Italia apra alle persone e alle famiglie  che fuggono dalla guerra, dia loro sostegno e protezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.