DAL CIRCOLO “SU NURAGHE” DI ALESSANDRIA, LA RACCOLTA DI BENI PER IL POPOLO DELL’UCRAINA

di SEBASTIANO TETTEI

I bambini e gli anziani  sono sempre i primi a pagare la guerra. Quello che sta succedendo in Ucraina, sta sconvolgendo tutto il mondo e come non mai stiamo sentendo la parola guerra vicinissima a noi. Le immagini passate dalla televisione sono orrende. Ci sono moltitudini di donne, bambini e anziani costretti a lasciare le loro case e a proteggersi dai bombardamenti. Essi hanno bisogno di tutto: assistenza medica, cibo e kit invernali per proteggersi dal freddo.

Non ci si può voltare dall’altra parte.

Anche i circoli dei sardi  sono al fianco di questi fratelli fragilissimi che stanno vivendo ore drammatiche. 

Il Circolo “Su Nuraghe” di Alessandria ha così attivato la macchina della solidarietà promuovendo una raccolta di beni di prima necessità destinati ai fratelli ucraini che stanno sulla loro pelle subendo gli orrorri della guerra.

La sede sociale di via Sardegna, 2 – 15121, telefono  0131/252462 , E- Mail circoloal@tiscali.it è diventata un centro di raccolta di, vestiti per bambini da 0 a 3 anni nuovi, pannolini salviette e coperte nuove.

I beni raccolti saranno prontamente consegnati alla Croce Rossa Italiana di Alessandria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.