AL TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI IL 7 DICEMBRE, IL “SARDEX DAY”, UN EVENTO PER CELEBRARNE LE RADICI E IL FUTURO

Si terrà martedì 7 dicembre 2021, in diretta dal Teatro Massimo di Cagliari, l’evento “SardexDAY, dalle radici al futuro”, una serata pensata per celebrare i 12 anni della Community SardexPay in Sardegna. L’appuntamento, fissato alle 18:00 e fruibile in streaming per tutti, sarà un’importante occasione di incontro e condivisione tra gli iscritti al Circuito della prima moneta complementare in Italia che da un decennio rappresenta il modello di un’economia collaborativa che, partito dalla Sardegna, si sta via via affermando in tutta Italia “È motivo di orgoglio per noi tornare alle radici di SardexPay, nel luogo in cui tutto è nato. SardexPay – ha dichiarato Marco De Guzzis, CEO Sardex S.p.A. – è una community in costante espansione, oggi presente in 15 regioni d’Italia, ma abbiamo ben chiare le nostre origini. Ritrovare qui gli iscritti della Sardegna è un momento di celebrazione ma anche di riflessione molto importante per tutti noi e un segnale di riconoscimento per gli amici isolani che sono e sempre saranno al centro delle nostre relazioni”. A far da cornice alla serata lo spettacolo teatrale MacBettu, di Alessandro Serra, andato in scena nei più grandi teatri mondiali e oggi omaggio speciale per il pubblico selezionato della Community SardexPay. L’idea della reinterpretazione del Macbeth di Shakespeare, questa volta recitato in sardo e, come nella più pura tradizione elisabettiana, interpretato da soli uomini, nasce nel corso di un reportage fotografico tra i carnevali della Barbagia per poi approdare sul palco. L’appuntamento esclusivo, riservato a un ristretto numero di partecipanti dal vivo, sarà fruibile per tutti in streaming sulle piattaforme social di SardexPay e su quelle partner. Sardex S.p.A. è una PMI innovativa che, attraverso la piattaforma SardexPay, consente ad imprese, liberi professionisti e associazioni di scambiare beni e servizi su una piattaforma online tramite una moneta complementare. Grazie a un network in continua espansione, attraverso un conto digitale (dove un Sardex è uguale a un Euro) oggi migliaia di aziende in tutta Italia scambiano beni e servizi in un sistema multilaterale e multitemporale senza intaccare la liquidità in euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *