A BORORE IL 30 OTTOBRE, LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI RITA PITTALIS “UN’ISOLA A CAVALLO – STORIA EQUESTRE DELLA SARDEGNA”

di STEFANO NURRA

Sabato 30 Ottobre presso l’aula consiliare l’Associazione Amici del Libro di Borore presenta il libro di Rita Pittalis di Nuoro “Un isola a cavallo, storia equestre della Sardegna”.

Il cavallo è intimamente legato alla storia della Sardegna e quindi anche di Borore in cui è onnipresente, per arrivare pian piano alla sua evoluzione accanto all’uomo che ne farà suo fedele compagno nella vita quotidiana e nelle eccezionalità. 

L’uso del morso, la nascita della staffa, il ruolo degli degli allevamenti nel corso dei secoli raccontano come il cavallo è diventato inseparabile compagno di vita. 

L’opera termina con i famosi palii, le ardie (compresa quella di Borore) che affondano le radici in tempi ormai lontani. 

Dopo la presentazione avrà inizio il dibattito per parlare di potenziali percorsi di ippoturismo, trekking a cavallo, ippoterapia, di inclusione attiva in agricoltura attraverso la valorizzazione della tradizione equestre nel Marghine, coinvolgendo le aziende agricole che hanno specifiche competenze sul tema della riabilitazione. 

Le attività ludico-sportive con l’ausilio del cavallo possono fare da volano per nuove opportunità lavorative nel territorio. 

Borore, che vanta grandissima e consolidata tradizione nell’allevamento del cavallo, si propone come capofila di tale importante iniziativa. 

L’incontro con l’autrice si avvale della preziosa collaborazione delle amministrazioni di Borore e Macomer, del centro Unla e del GAL Marghine. 

Aderiscono all’iniziativa anche la neonata Associazione Sculturart di Borore e il comitato di San Lussorio e San Gavino 2021.

Una risposta a “A BORORE IL 30 OTTOBRE, LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI RITA PITTALIS “UN’ISOLA A CAVALLO – STORIA EQUESTRE DELLA SARDEGNA””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *