EUROVOLLEY FEMMINILE, L’ITALIA BATTE LA SERBIA ED E’ CAMPIONE: GRANDE PROTAGONISTA ANCHE ALESSIA ORRO, LA GIOVANE DI NARBOLIA

Alessia Orro, Campionessa d’Europa con l’Italia nella pallavolo

L’Italia ha conquistato la medaglia d’oro dell’Europeo Femminile di volley battendo 3-1 la Serbia. Grande protagonista della partita la giovane di Narbolia Alessia Orro

«Non vedevamo l’ora di giocare contro la Serbia. Ci ricordavamo bene la partita delle Olimpiadi, provavamo un pò di vergogna perché sapevamo di non aver giocato come potevamo. Volevamo dimostrare qualcosa, lo abbiamo fatto e sono davvero felice. Questa medaglia cancella il fallimento delle Olimpiadi: non ci siamo abbattute, siamo tornate e abbiamo vinto». Così Miriam Sylla la capitana della nazionale di volley femminile neo-campione d’Europa, ai microfoni di RaiSport, dopo il successo nella finale di Belgrado contro la Serbia.

«Le ragazze hanno fatto una grande cosa – dice invece, sempre a RaiSport, il ct Davide Mazzanti -. Sono svuotato, è stato periodo tostissimo, ma ora sono contentissimo per le ragazze che se lo sono andate a prendere. Ne avevamo bisogno. È stato bello vedere le ragazze divertirsi in queste ultime partite, ed esprimere il loro talento. Sylla ha sofferto tanto, sono contento per lei e per tutte le altre. È stata un’estate lunga, in cui abbiamo faticato. Credo che le ragazze abbiano fatto qualcosa di straordinario».



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *