AD ARZACHENA, LA “MUSICA SULLE BOCCHE” E’ ITINERANTE VIAGGIANDO SUL TRENINO VERDE: SI PARTE IL 25 AGOSTO

Il debutto di Arzachena a “Musica sulle Bocche” è itinerante. La prima volta del centro turistico gallurese all’interno della rassegna di cui è anima e ideatore il musicista Enzo Favata, sarà il Trenino verde.

Mercoledì 25 agosto dalle 11 alle 21 si parte dalla vecchia stazione di Arzachena.

Protagonisti dell’appuntamento, organizzato da Janas Project e promosso dall’assessorato comunale del Turismo, sono il chitarrista Marcello Peghin, il pianista Enrico Zanisi e il vibrafonista Marco Pacassoni. I tre artisti terranno due concerti in stazione per poi alternarsi in scena sul treno, dando vita a una sorta di staffetta musicale sino all’arrivo al capolinea di Tempio.

Durante il viaggio anche racconti e una fermata panoramica al lago Liscia. In un vagone debutterà anche l’iniziativa “Un libro per un treno” in cui Franco Mannoni, intervistato dal giornalista Vito Biolchini, presenta il romanzo “Il bel viaggio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *