IL CASTING PER “DONORIA” IL NUOVO FILM DEL REGISTA FABIO MANUEL MULAS: UN SUCCESSO AD OZIERI. A META’ LUGLIO SI REPLICA A NUORO

di MARIA VITTORIA DETTOTO

Si sono presentati in 480, provenienti da tutta la Sardegna al primo casting di Donoria, il nuovo film del giovane regista di Bono Fabio Manuel Mulas, svoltosi nella giornata di ieri 16 maggio, presso il cineteatro Oriana Fallaci di Ozieri.

Mulas insieme al resto della produzione, per tutta la giornata ha ascoltato e visionato uomini e donne di tutte le età: alla fine sono state selezionate duecento persone.

Tre di esse, ricopriranno il ruolo di Donoria, la protagonista principale; altre tre il coprotagonista. Sono stati scelti tre su quattro cavalieri del re. Tutte le suore che accompagneranno Rosa Mazzone e tutte le dame di corte.

Alessio Tolu di Orani, coprirà il ruolo de Su Componidori.

Mancano ancora però molte figure importanti: una donna che impersonifichi Donoria anziana, un bambino di otto anni che faccia il coprotagonista con Donoria piccola; le attrici che interpreteranno Eleonora D’Arborea, Isabella di Castiglio ed un uomo che impersonifichi Mariano IV.

La produzione cerca anche persone che sappiano andare a cavallo, perché saranno circa 200 i cavalieri del film.

E soprattutto, persone che sappiano parlare la lingua, caratteristica che è fortemente consigliata per tutti.

I bambini selezionati ieri sono stati sessanta, naturalmente accompagnati dai propri genitori. Ne mancano ancora altri, per coprire gli oltre 1300 attori che fanno parte del film, ambientato nel 1370, che ha come obiettivo quello di far conoscere al mondo usi e costumi della Sardegna: compresi la Sartiglia, le Ardie di Sedilo e Pozzomaggiore, S’ Accabbadora, re e regine di Sardegna, ma soprattutto le meravigliose locations nelle quali verranno girate le scene.

Per chi volesse partecipare, ci sarà un prossimo provino a metà luglio a Nuoro.

I partecipanti al film saranno tutti retribuiti con contratto nazionale e possono essere scelti tra persone di tutte le età e fisicità. 

“Dobbiamo selezionare altri 250 attori”, dice questa mattina Fabio Mulas, molto soddisfatto per la giornata di ieri, ” dopodiché partiremo con le riprese che inizieranno a settembre 2022. Questo anno ci servirà da un lato per allentare le maglie del Covid, dal momento che gireremo scene con 60/70 persone alla volta e senza mascherina e soprattutto, dobbiamo costruire a Burgos tutto il castello ed il villaggio medioevale che rappresenteranno parte integrante delle scenografie”, conclude Mulas.

Il regista, universalmente noto per il suo film del 2017 Bandidos e Balentes, con il quale ha girato il mondo ed ha vinto più premi di qualsiasi altra pellicola sarda, con Donoria punta ancora più in alto.

Donoria appena ultimato, verrà presentato a Los Angeles per sette giorni e questo permetterà al film di avere l’accesso agli Oscar. Dopodiché verrà presentato in Italia e nel resto del mondo.

Davvero una bella sfida, che sono certa Mulas ed il suo staff, saranno in grado di portare avanti nel migliore dei modi.

4 risposte a “IL CASTING PER “DONORIA” IL NUOVO FILM DEL REGISTA FABIO MANUEL MULAS: UN SUCCESSO AD OZIERI. A META’ LUGLIO SI REPLICA A NUORO”

  1. Buongiorno sarei interessato a partecipare alla selezione, a metà luglio, del casting “Donoria” e vorrei sapere dove si svolgerà… Grazie mille!

  2. Buongiorno sarei interessata a far partecipare le mie figlie alla selezione , hanno 12 e 15 anni e sanno andare a cavallo., fanno gare .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *