I CULURGIONES IN CINA: L’AMBASCIATRICE CULTURALE OGLIASTRINA ILHAM MOUNSSIF E LA CUCINA SARDA A WENZHOU

Ilham Mounssif

Ilham Mounssif, studentessa 26enne di Bari Sardo, originaria del Marocco e ambasciatrice culturale in Cina, non si ferma mai. Ieri ha tenuto una presentazione della cucina tradizionale sarda per la scuola di alta cucina di Wenzhou in collaborazione con ALMA, in occasione del corso di cucina occidentale italiana.

«Dalla teoria alla pratica, gli studenti son stati bravissimi e hanno imparato subito a chiudere i culurgiones, e io ho dovuto rispolverare le mie doti culinarie messe nel cassetto da tempo» ha spiegato Ihlam. «Dopo aver giudicato le tagliatelle alla bolognese, tutti questi ragazzi si son qualificati. Che belle esperienze ma soprattutto quanto è forte l’interesse dei cinesi verso tutto ciò che riguarda la cultura del nostro Bel Paese! Bello anche che la Sardegna possa divenire sempre più nota anche nell’estremo oriente perché merita e vale. Nel nostro piccolo, possiamo essere tutti ambasciatori del nostro territorio».

www.vistanet.it

5 risposte a “I CULURGIONES IN CINA: L’AMBASCIATRICE CULTURALE OGLIASTRINA ILHAM MOUNSSIF E LA CUCINA SARDA A WENZHOU”

  1. Una foto, anche di repertorio, di un bel piatto di “culurgiones” sarebbe stata apprezzata e sarebbe stata in sintonia con l’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *