RIA E. MAC CARTHY E’ LA REGINA DEI SOCIAL: LA SUICIDE GIRL GALLURESE DAL COGNOME IRLANDESE SPOPOLA CON 7 MILIONI DI FOLLOWER

di ALESSANDRO PIRINA

Riae è la regina dei social. Con 3,7 milioni di follower su Instagram e 3,2 su Facebook la suicide girl gallurese dal cognome (vero) irlandese – all’anagrafe è Ria E. Mac Carthy – guida la classifica dei sardi più seguiti sulla rete. Al secondo posto c’è Melissa Satta, prima su Instagram con 4,4 milioni di fan, a un passo dal milione e mezzo di follower su Twitter, anche se su Facebook deve accontentarsi di “soli” 703mila supporter. Sul terzo gradino del podio l’altra ex velina, Elisabetta Canalis, assente da Facebook, ma a quota 2,8 milioni su Instagram e uno e mezzo su Twitter. Azzardare una classifica dei social non è un’impresa facile, anche perché oggi la popolarità, meritata o immeritata che sia, si conquista proprio su Facebook, Instagram, Youtube. E dunque i nuovi personaggi “famosi” possono sfuggire al censimento di chi è abituato a misurare la celebrità alla vecchia maniera: cinema, tv, musica, sport, festival, concorsi. Oggi è tutto cambiato. I social sono il trampolino di lancio per arrivare sui grandi palcoscenici – vedi Salmo che da Youtube si appresta a sbarcare a San Siro – ma in molti casi diventano quello stesso palcoscenico che prima si cercava in tv o al cinema. Perché per i giovanissimi tutto si trova lì, dentro il pc o lo smartphone.

E proprio i giovanissimi sono quelli che hanno fatto entrare in crisi il social dei social, quello che più di tutti ha cambiato le nostre vite. Oggi i suoi utenti sono oltre 2,6 miliardi. E dunque quasi mezzo pianeta ha un profilo su Facebook. Ma c’è chi ha scelto di lasciare, anche tra i personaggi famosi. Per esempio la Canalis. Ma la maggior parte a continua a dividersi tra i vari social, consapevole che ognuno ha un suo pubblico. Com’era un tempo la differenza tra la Rai e Canale 5. E così tra i sardi la prima è Riae MacCarthy, modella influencer della categoria delle suicide girl, coperta di tatuaggi e con i capelli blu. Oltre 3,2 milioni follower. Al secondo posto c’è Baz, all’anagrafe Marco Bazzoni. Con 1,7 milioni di fan il comico sassarese, ora impegnato come conduttore radiofonico su Rds, ha la meglio su Salmo, che si ferma a quota 886mila. In quarta posizione Melissa Satta con 703mila follower, seguita da Marco Carta (547mila). Al sesto posto Andrea Pinna, uno di quei personaggi che hanno ottenuto la popolarità grazie ai social con le sue citazioni, note come “le perle di Pinna”. Un successo – 455mila follower – che gli ha aperto anche le porte della tv con la partecipazione a Pechino express. La classifica prosegue con Geppi Cucciari (438mila) e Valerio Scanu (382mila). Chiudono la top ten due profili di successo nati sui social: Laura Laccabadora, un mix di ironia e informazione sulla Sardegna (e non solo), a quota 316mila fan, e Fisso ridendo, pagina creata dal cagliaritano Cristian Basciu per ironizzare sugli influencer, anch’esso oltre quota 300mila. Ottimo riscontro su Facebook anche per Michela Murgia (298mila follower), Gigi Datome (229mila), l’intramontabile Valeria Marini (159mila), i Tazenda (117mila), Paolo Fresu (94mila), Pino e gli Anticorpi (73mila) e i Collage (61mila).

Nel mondo i suoi utenti sono molti meno di quelli di Facebook, circa 1,1 miliardi, ma è sicuramente lo strumento più semplice per chi vuole arrivare ai suoi follower. Bastano una foto e qualche hashtag e il gioco è fatto. Su Instagram Melissa Satta, con 4,4 milioni di persone che la seguono, non ha rivali. Dopo di lei Riae con 3,7 milioni, Elisabetta Canalis 2,8 e Salmo a quota 2,2. Al quinto posto un’altra suicide girl, Fishball – nome d’arte di Felisja Piana -, modella e cantante originaria di Valledoria con oltre 1,9 milioni di follower. Più dell’ex velina Giorgia Palmas, che si ferma a 1,8. Sopra il milione anche Mahmood e Valeria Marini. Record di fan anche per la cantante Bianca Atzei (834mila) e la giornalista sportiva cagliaritana Eleonora Boi, fidanzata di Danilo Gallinari, a quota 773mila. Exploit poi dell’ex tronista Serena Enardu (530mila), di Hell Raton reduce dal successo di X factor (502mila), del medico tv Giovanni Angiolini (374mila) e di Datome (335mila). In crescita anche diverse pagine ironiche e blog made in Sardinia: Laura Laccabadora (166mila), Dany Cabras (109mila), Misstrawberryfields (105mila), Fisso ridendo (100mila), Eman Russ (89mila).

Il social del cinguettio è sempre stato meno popolare, più rivolto a un’utenza più ricercata. E questa sua platea ristretta si nota anche dal numero dei follower dei vip. Con un milione e mezzo di fan Canalis e Satta si difendono bene anche su Twitter, seguiti da Palmas a 514mila. Al quarto posto Datome, attivissimo su tutti i social, con 229mila follower. E poi Salmo (214mila), Cucciari (178mila), Marini (165mila) e Murgia (105mila).

https://www.lanuovasardegna.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.