A TORINO, IN COLLABORAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE GRAMSCI, OGNI GIOVEDI’ “LA CAROVANA SALVACIBO”

di ENZO CUGUSI

La pandemia ha fatto emergere nuove povertà e nel Quadrilatero Campidoglio dove si trova la nostra sede si è fatta pressante la richiesta di cibo. Durante il primo look down abbiamo organizzato la distribuzione di generi alimentari di provenienza sarda nelle parrocchie e in altri punti di consegna, ora è la volta di un progetto più articolato che ci vede protagonisti con altre realtà associative torinesi. La Carovana Salvacibo, progetto dell’Associazione Eco dalle Città che da aprile si dedica a recuperare le eccedenze di ortofrutta all’interno del Caat e di Battaglio Frutta per poi distribuirla gratuitamente a realtà torinesi attive nel sostegno alimentare, ha attivato un nuovo punto di distribuzione di frutta e verdura.

Grazie alla collaborazione con l’Associazione dei Sardi in Torino “ A.Gramsci” e con l’Associazione Ecoborgo Campidoglio nasce Campidoglio Salvacibo: ogni giovedì dalle 15.30 presso la sede di Via Musinè 5/7 saranno messe a disposizione di tutta la cittadinanza cassette miste di frutta e verdura.

“Fin dalla sua nascita (1968) l’Associazione Sardi Gramsci di Torino ha finalizzato la sua azione alla solidarietà tra gli ultimi. Abbiamo accolto con entusiasmo l’invito di Eco dalle Città e ora eccoci al Borgo Campidoglio Salvacibo, per la lotta agli sprechi e il consumo consapevole.” dichiara Enzo Cugusi, presidente dell’associazione Gramsci, “Dopo aver raggiunto e superato le 160 tonnellate di ortofrutta distribuita dalla Carovana Salvacibo cerchiamo sempre più di collaborare con le realtà locali che conosco bene i propri vicini per intercettare e rimettere in circolo le eccedenze alimentari dei singoli quartieri, per questo il prossimo passo sarà attivare un’azione di recupero anche presso il mercato di Corso Svizzera.”

Il progetto è sostenuto dalla Circoscrizione 4 e dal contributo “Un Eco per Food Pride” dell’8 per 1000 Valdese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *