“SARDINIA MOVING ARTS” CON CRISTIANO PORQUEDDU: IL CHITARRISTA NUORESE SUONERA’ IN TRE CONTINENTI SINO ALL’AGOSTO 2021

ph: Cristiano Porqueddu

Le musiche del virtuoso chitarrista nuorese Cristiano Porqueddu fanno il giro del mondo in un tour che lo vedrà impegnato in tre Continenti fino ad agosto del 2021. Il tour è parte della manifestazione internazionale Sardinia_Moving_Arts, organizzata da Musicare, con il finanziamento della Comunità Europea e della Regione Autonoma della Sardegna. Un viaggio a tappe iniziato ufficialmente il 27 febbraio scorso con il concerto solista nella sala “De Falla” del Real Conservatorio Superior de Música de Madrid, dove è stata eseguita la prima di “Sardegna – Suite per Chitarra” di Angelo Gilardino. Dopo la sospensione per l’emergenza sanitaria il viaggio riprende con due nuove date a Mosca: il 20 settembre al prestigioso Tchaikovsky State Conservatory e il 22 nella storica Moscow Music Academy, con l’esecuzione della prima assoluta dell’opera “Suite Omaggio a Giuseppe Biasi” scritta da Kevin Swierkosz-Lenart per Sardinia_Moving_Arts. Le prossime tappe sarano in Olanda, Spagna, Russia, Olanda, Francia, Inghilterra, fino al Carnegie Hall di New York, con un concerto solista già fissato per il 2 luglio 2021. “L’obiettivo è quello di esportare atmosfere e colori della nostra terra nel mondo attraverso lo sguardo dell’arte – ha spiegato il chitarrista – Musicare ha organizzato la manifestazione selezionando le maggiori eccellenze di musicisti e attori sardi per veicolare la nostra arte ma anche per contaminarla in una rete di relazioni che ritornerà nell’isola. L’arte raggiunge il suo apice infatti, quando diventa sperimentazione, restituendo una commistione culturale tra gli noi e i compositori di altri paesi”. Porqueddu nelle diverse tappe eseguirà le musiche di diversi compositori tra cui spiccano Angelo Gilardino, Leo Brouwer, Dusan Bogdanovic, Mark Delpriora e Franco Cavallone, tra i massimi autori contemporanei. Tra gli altri calcheranno le scene nella manifestazione internazionale l’attrice Stefana Masala che porterà in scena la piece teatrale “Viaggio in Sardegna” e il pianista sassarese Roberto Piana con un concerto interamente dedicato alla Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *