CON GIANRAIMONDO FARINA SULLE FREQUENZE DI WWW.SPREAKER.COM, IL PROGETTO RADIOFONICO “BARANTINAS / QUARANTENE”

ph: Gianraimondo Farina

Dal 5 Aprile 2020, con cadenza settimanale domenicale (h. 18), sulle libere frequenze di www.spreaker.com, va in onda un podcast radiofonico particolare, attinente al momento storico che stiamo vivendo. Si tratta di “Barantinas/Quarantene- Per una lettura storico-economica di epidemie e pandemie dall’antichità ai giorni nostri”. Il programma è ideato e condotto da Gianraimondo Farina, originario di Anela (SS), residente a Lissone (Mb), giornalista pubblicista, ricercatore in Storia Economica presso il Dipartimento di Studi Storici e Filologici dell’Università Cattolica del Sacro Cuore- sede di Brescia e consigliere del direttivo del circolo culturale “Sardegna” di Monza. In 15 minuti di trasmissione, Barantinas (dalla lingua sarda, che in lingua italiana vuol dire “Quarantene”), intende fornire uno spaccato esaustivo delle dinamiche storico economiche sottese a gran parte delle pestilenze antiche e contemporanee, da quelle della Grecia antica al Covid-19. Il programma si struttura di tre parti. Una prima riguardante, appunto, utilizzando un linguaggio semplice e narrativo, la disamina storico- economica e sociale delle varie pestilenze antiche, moderne e contemporanee. Una seconda parte, invece, dedicata alla situazione attuale, dal titolo emblematico “Riconvertire per ripartire”, è dedicata alla mappatura di tutte quelle imprese italiane che, proprio a causa della pandemia da Covid-19, hanno deciso di riconvertire la propria linea produttiva passando alla produzione di materiale fito-sanitario utile e ricercato per vincere la sfida al Covid-19. Questo perché, come ben delinea la storia economica di ogni periodo post-bellico (essendo, l’attuale, una vera e propria guerra), non ci può essere ripartenza se, prima, non vi è una riconversione. Il riferimento alla Sardegna è nella terza ed ultima parte, intitolata “In sardu”, in cui si legge, si commenta e si traduce una poesia in lingua sarda ispirata alle ricordate pandemie.
Fino ad ora sono state trasmesse le seguenti puntate:
1) “Le conseguenze storico-economiche della Spagnola”, con all’interno:

  • RICONVERTIRE PER RIPARTIRE: i casi Almatex e Calza Ileana
  • IN SARDU: Lettura, traduzione e commento della poesia in lingua sarda del poeta F.Cambiganu di Pattada, dal titolo “Dominiga ‘e Prama /Domenica delle Palme” di Francesco Cambiganu
    2) “La peste del 1630 ed il nuovo Covid-19”, con all’interno:
  • IN SARDU: Lettura, traduzione e commento della poesia in lingua sarda del poeta G.J. Villa di Bitti, dal titolo “2020 S’Annu”
    3) “Lo Jugovirus del 1972: l’ultima epidemia di vaiolo in Europa”, con all’interno:
  • “Pandemia e Resurrezione”: commento all’ultima opera dello storico economico Giulio Sapelli
  • IN SARDU: Lettura, traduzione e commento della poesia in lingua sarda del poeta F.Cambiganu di Pattada, dal titolo “No peldemes sas isperas”/Non perdiamo le speranze”
    Questo è il link di Barantinas:
    https://www.spreaker.com/show/barantinas-quarantene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *