CORONAVIRUS, SFUMA IL SOGNO DELL’AMERICA’S CUP DI VELA A CAGLIARI: NIENTE RINVIO, L’EVENTO E’ ANNULLATO

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte insieme all’equipaggio di Luna Rossa, la barca che si sta preparando per l’America’s Cup di vela, a Cagliari

Le prime World Series della 36/a America’s Cup di vela, programmate a Cagliari nell’ultima decade di aprile, sono state annullate definitivamente. La notizia è stata diffusa dall’Arbitration Panel, che era chiamato a prendere in esame la proposta del Comitato organizzatore dell’evento, al quale avrebbero dovuto partecipare i team iscritti al trofeo: il ‘defender’ Emirates Team New Zealand, Ineos Team UK, Luna Rossa e American Magic. La decisione – spiega in una nota il Challenger of Record 36 – è arrivata a seguito del ricorso presentato da parte del New York Yacht Club / American Magic all’America’s Cup Arbitration Panel in merito alla sua partecipazione alle America’s Cup World Series di Cagliari e alle successive risposte del COR 36, del Defender e di INEOS Team UK. “A causa della pandemia Coronavirus e delle misure restrittive imposte da vari governi, il Panel ha riconosciuto che è oggettivamente impossibile organizzare le ACWS Sardegna – Cagliari dal 23 al 26 aprile 2020, e ha annullato l’evento, sollevando l’organizzatore e i concorrenti dagli obblighi previsti dal Protocollo. Il Panel ha anche stabilito di non avere il potere di posporre le ACWS Sardegna-Cagliari ad altra data, né di imporre l’organizzazione di ulteriori eventi ACWS, e nemmeno di imporre periodi di “blackout” dell’attività velica che non sono previsti dal Protocollo, in quanto l’Arbitration Panel non ha il potere di cambiare il Protocollo. Uno spostamento delle ACWS Sardegna-Cagliari ad altra data sarebbe quindi possibile unicamente con l’accordo tra il Challenger of Record e il Defender.Non essendo il Defender disposto ad accettare un cambiamento di data delle ACWS Sardegna – Cagliari, l’evento è ora definitivamente annullato”, conclude il Cor 36.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *