“VISIONI MADE IN SARDEGNA” PROTAGONISTA AD ALGHERO IL 7 FEBBRAIO CON PROIEZIONI PER LA COMUNITA’

di BRUNO CULEDDU

41 opere tra film, audiovisivi, cortometraggi e documentari: il progetto “Visioni made in Sardegna”, arriva anche ad Alghero per una serata all’insegna del cinema made in Sardegna per tutte le età, con ingresso libero e gratuito.

 “Visioni made in Sardegna”,promosso dalla Fondazione Sardegna Film Commission e realizzato dall’Associazione Malik, è un progetto che lavora con le comunità per realizzare una rete di collaborazioni sull’intero territorio sardo, portando nelle scuole, nei comuni e nei centri di aggregazione, tematiche legate alla nostra isola ma capaci di parlare un linguaggio universale.

Le opere sono quelle realizzate nell’ambito del progetto “Heroes 20.20.20.”, legate a tematiche green e mirate alla diffusione di   buone pratiche ecosostenibili, della rassegna cinematografica “Visioni sarde”, sezione del Festival “Visioni italiane” e di alcune opere di lungometraggio made in Sardegna.

L’appuntamento con una selezione delle opere della rassegna “Visioni sarde” è fissato per venerdì 07 febbraio alle ore 18:30 presso la sala conferenze Lo Quarter di Alghero.

Questi i titoli in tabellone: “Dans l’attente” di Chiara Porcheddu, “Eccomi (Flamingos)” di Sergio Falchi, “Il nostro concerto” di Francesco Piras, “La notte di Cesare” di Sergio Scavio, “Sonus” di Andrea Mura, “Spiritosanto – Holy spirit” di Michele Marchi, “The wash – la lavatrice” di Tomaso Mannoni, “Warlords” di Francesco Pirisi, “L’Unica Lezione ” di Peter Marcias

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *