ATTRAVERSO LA MUSICA, L’IMMAGINE DELL’ISOLA NEL MONDO: DUE NUOVE PUBBLICAZIONI DEDICATE ALLA SARDEGNA DI CRISTIANO PORQUEDDU

ph: Cristiano Porqueddu

Il musicista nuorese Cristiano Porqueddu esporta l’immagine della sua Sardegna nel mondo, curando la pubblicazione di due nuove importanti pubblicazioni legate al repertorio originale per chitarra.

Grazie al nuovo contratto editoriale con l’editore canadese Les Productions d’OZ, Porqueddu ha infatti dato il bon à tirer per la sua “Sonata III Il Rito del Fuoco” e la nuovissima suite per chitarra del compositore contemporaneo Angelo Gilardino, intitolata “Sardegna”, scritta e dedicata allo stesso virtuoso nuorese. “La Sonata III – Il Rito del Fuoco” – spiega Porqueddu – è una composizione che descrive in musica l’ancestrale ed affascinante rito del Fuoco di Sant’Antonio a cui assisteremo nei prossimi giorni in moltissimi centri della nostra terra.

La composizione, articolata in tre movimenti, ha ricevuto il Primo Premio al Changsha International Composition Competition svoltosi in Cina nello scorso mese di Luglio e ha confermato le straordinarie capacità compositive dell’artista nuorese. “Sardegna – Suite per Chitarra” – prosegue il musicista – è invece una composizione di cui ho avuto l’onore di curare la pubblicazione in ogni dettaglio. Scritta da uno dei massimi compositori viventi, Angelo Gilardino, si snoda su cinque diversi movimenti (Mari, Nuraghe, S’Ardia, Su soli est calau e Ciamma) ed è un dipinto impressionista di rara bellezza dell’isola.

Della composizione Cristiano Porqueddu è il dedicatario ed eseguirà la prima assoluta presso la prestigiosa Sala Manuel de Falla del Real Conservatorio Superior de Música de Madrid, il prossimo 27 febbraio, in un concerto molto atteso che darà il via a un tour mondiale che lo vedrà protagonista in prestigiose sale da concerto a New York, Mosca, Madrid, Sevilla, Rochester, Georgetown, Sydney ed altre.

Entrambe le composizioni e la loro pubblicazione fanno parte di un imponente progetto culturale organizzato da Musicare (di cui lo stesso Porqueddu è direttore artistico) orientato all’esportazione dell’immagine della Sardegna nel mondo e che avrà luogo in diverse parti del mondo nel corso del 2020.

La manifestazione si chiama Sardinia_Moving_Arts, è finanziata dalla Comunità Europea e dalla Regione Autonoma della Sardegna e nelle prossime settimane verrà reso pubblico l’intero calendario e tutti gli artisti.

Si può prendere visione di ulteriori informazioni e dei dettagli delle pubblicazioni sul sito Internet ufficiale dell’editore (productionsdoz.com) e quello del chitarrista nuorese (cristianoporqueddu.com).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *