CON L’ASSOCIAZIONE “DELEDDA”, PER LE CELEBRAZIONI DELLA CHIESA DI SANTA CATERINA A PISA, CONCERTI CON “SU CUNCORDU ‘E SETTE DOLORES” DI SANTU LUSSURGIU IL 14 E 15 DICEMBRE

segnalazione di GIOVANNI DEIAS

L’Associazione Grazia Deledda di Pisa partecipa alle celebrazioni degli 800 anni di storia per la Chiesa di S.Caterina a Pisa. La prima iniziativa vede Su Cuncordu ‘e Sette Dolores di Santulussurgiu in concerto sabato 14 dicembre, alle 17, e la partecipazione alla Messa delle ore 12 di domenica 15
Nel 1220 Uguccione Sardo viene a Pisa inviato da San Domenico, fondatore dell’Ordine dei frati predicatori, per creare un nuovo convento. Incontra qui Maria Marongiu, nobildonna vedova sarda che gestiva una chiesa con ospitale dedicata ai santi egiziani Santa Caterina e Sant’Antonio Abate, attestata dal 1211. Quando lei muore, lascia tutto ai frati. Da allora lo studio teologico voluto da San Domenico, la devozione ai santi egiziani, l’unione della comunità sarda si intrecciano in questo magnifico luogo pisano. Per questi motivi, l’Associazione collabora molto volentieri alle celebrazioni di concerto con don Francesco Bachi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *