COSI’ ROMA HA RICORDATO MARIA CARTA: L’INIZIATIVA AL GREMIO DEI SARDI CON MANUELA RAGUSA, MARIUS, ILARIA ONORATO E GIACOMO SERRELI

nella foto da sinistra: Marius, Manuela Ragusa, Antonio Maria Masia, Ilaria Onorato e Giacomo Serreli
di MARCELLO SORO

Nonostante il pomeriggio, Roma subiva un violento scroscio di pioggia con un improvviso calo della temperatura la Sala Italia di via Aldrovandi, sede del Gremio, faceva il pieno di ospiti interessati a seguire l’evento organizzato e presentato dal Presidente Antonio Maria Masia, nel 25° della scomparsa di Maria Carta. L’inizio parte con una certa commozione da parte del Presidente nell’evocare la personale lunga amicizia che lo legava alla grande icona di Siligo, poi il cortometraggio curato dal giornalista Giacomo Serreli e proiettato sul grande schermo in sala rende viva, presente, la figura di una Maria non solo grande cantante ma ottima attrice in vari importanti film. Terminata la proiezione il giornalista nelle vesti di scrittore interloquisce con il Presidente sul suo recentissimo libro “Maria Carta, voce e cuore della Sardegna”. La presentazione del libro viene preceduta da un coinvolgente recital dell’attrice Ilaria Onorato con poesie e letture tratte da “Canto rituale” ottenendo un lungo e sonoro applauso.
Al termine della piacevole e scorrevole presentazione del libro di Serreli, arricchita dai numerosi episodi ed inediti riguardanti la vita, non solo artistica, di Maria Carta, in una alternanza tra il giornalista ed il Presidente, la straordinaria e potente voce della cantante Manuela Ragusa, accompagnata dalla chitarra di Marius, capace di rari virtuosismi, emoziona fortemente tutti i presenti con le parole delle ben note “A fizu meu su coro”- “Ave maria”- “Su Dillu”- “Procurade ‘e moderare”- “No photo reposare”- “Nanneddu meu”- “Le memorie della musica”.
Si ha bisogno a questo punto di svariati minuti per riprendersi da questa “sbornia” di grande musica e di eccezionale voce prima di tornare alla realtà ed alla simpatica ed originale lotteria che il Presidente ha organizzato premiando i primi 30 ospiti con un omaggio del bel libro presentato durante la serata.
Non ci resta che ringraziare ancora una volta il Gremio e il Presidente Antonio Maria Masia per la emozionante serata e il duo musicale Manuela Ragusa/Marius, l’attrice Ilaria Onorato, il giornalista Giacomo Serreli e il meraviglioso e partecipativo pubblico intervenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *