CONCLUSA A SANT’ANTIOCO LA IX EDIZIONE DEL MEMORIAL DI CALCIO DEDICATO A “SILVIO OLLA”, CADUTO A NASSIRIYA NEL 2003

generale F.Olla e assessore sport comunale Renato Avellino
di TITO SIDDI

Si è conclusa, con le premiazioni in aula consiliare di Sant’Antioco, la nona edizione del Memorial di Calcio “Sivio Olla”, dedicato al Maresciallo antiochense dell’Esercito, caduto a soli 32 anni a Nassiriya in Iraq il 12 novembre del 2003. olla 4Presso l’aula del Consiglio Comunale di Sant’Antioco, le premiazioni per tutti i partecipanti, alla presenza del Generale Francesco Olla , del Vice Sindaco di S. Antioco Renato Avellino, dei familiari e amici, dei Comandanti e delle rappresentanze dei Reggimenti che hanno anche quest’anno hanno onorato la memoria del sassarino caduto. Dal 2010 il Comune di Sant’Antioco ricorda il suo concittadino “martire della pace” con un torneo di Calcio in suo onore. squadra vincitrice10 22 coppa memorial ollaA vincere la finalissima dell’edizione 2019 del memorial è stato il 152° Reggimento che, dopo 5 finali perse, ha battuto ai rigori con il punteggio di 8-7 il 3° Reggimento Bersaglieri di Teulada, aggiudicandosi l’ammbito trofeo. Al terzo posto si è piazzato il 151° Reggimento di Cagliari che ha battuto per 7-1 il 1° Reggimento Corazzato di Teulada. Il torneo, organizzato dal’Assessorato allo Sport del Comune di Sant’Antioco quest’anno ha visto la collaborazione del Comune di Calasetta, che ha concesso l’utilizzo dello stadio comunale per l’inagibilita dovuta a lavori di riqualificazione di quello cittadino, ha visto la partecipazione delle rappresentative del 3° Reggimento Bersaglieri e del 1° Reggimento Corazzato, entrambi di Teulada, del 151° Reggimento Fanteria “Sassari” di Cagliari e del 152° Reggimento Fanteria “Sassari” di Sassari, che anche quest’anno non hanno voluto far mancare il loro affetto e vicinanza alla famiglia di Silvio e alla comunità lagunare, sempre molto orgogliosa dei propri figli. Il Memorial, le cui gare sono state disputate a Calasetta, è stato preceduto da un momento di raccoglimento e preghiera preso la tomba di Silvio Olla, presieduto dal Cappellano Militare del 151° Reggimento, Don Marco Zara, alla presenza del Generale Francesco Olla, Comandante del Comando Militare Esercito Sardegna , dei familiari, del Sindaco Ignazio Locci, di alcuni Assessori della Giunta comunale, della Fanfara del 3° Reggimento Bersaglieri, degli atleti, dei Comandanti dei Reggimenti partecipanti e di amici antiochensi che non mancano mai all’ormai tradizionale appuntamento annuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *