IL PROGETTO DI MUSICA E ANIMAZIONE “FOSSICK PROJECT” A SASSARI IL 9 OTTOBRE

evento segnalato da GIOVANNI SALIS

Mercoledì 9 ottobre, arriva a Sassari, per la prima volta nell’isola, Fossick Project, l’originale progetto di musica e animazione analogica nato grazie al connubio artistico del duo femminile composto dalla cantautrice-musicista Marta Del Grandi e dall’illustratrice Cecilia Valagussa, che dal 2016 portano il loro lavoro in giro per il mondo con organizzazioni e festival artistici e ambientali, e che hanno recentemente ricevuto il patrocinio di WWF Nepal e dell’Istituto Italiano di Cultura di Nuova Delhi.
Ad accogliere Fossick Project e regalare al pubblico sassarese uno spettacolo unico ed esclusivo sarà il circolo culturale L’ultimo spettacolo, in Corso Trinità 161, con la presentazione di Giovanni Salis. Appuntamento alle ore 20, ingresso gratuito.
In Fossik Project – che farà anche tappa a Cagliari giovedì 10 ottobre all’ EXMA in Piazza Blablà per la 14° edizione del Festival di letteratura per ragazzi Tuttestorie – le due artiste, mosse dall’ispirazione reciproca e dal comune talento per il racconto, rivisitano il teatro delle ombre in chiave contemporanea portando in scena uno spettacolo di animazione analogica e musica elettronica che si ispira alla diversità delle specie animali e dei paesaggi del mondo.
Il loro ultimo lavoro “The Great Giant Leap” è una storia ambientata nel deserto del Thar in Rajasthan (India) che ha come protagonista l’otarda indiana. Con meno di 150 esemplari rimasti, questa specie di uccello è stata dichiarata ufficialmente ad altissimo rischio d’estinzione a causa della perdita di habitat, del cambiamento climatico e del bracconaggio.
Fossick Project porta il pubblico a riflettere su questi eventi attuali attraverso una narrazione avvincente e poetica che riesce a incantare grandi e piccoli.
https://fossickproject.com/


Marta Del Grandi è una cantante e autrice italiana. Ha studiato canto jazz al Conservatorio G. Verdi di Milano e al Royal Conservatory di Ghent (BE). Nel 2016 esce l’album “Invertebrates” a nome Marta Rosa, nel 2017 escono “Mirrors” e “Rosa”, con il gruppo Koyari, formato a NYC, di cui è lead vocalist. Dal 2017 fonda il duo Fossick Project con l’illustratrice Cecilia Valagussa, una performance di musica e animazione analogica dedicata all’ecosostenibilità e alle specie animali in via d’estinzione. Con questo progetto lavora e si esibisce regolarmente. E’ inoltre parte del gruppo “Mòs Ensemble”, settetto jazz sperimentale belga e registra con loro il disco “Limbs” (Smeraldina-Rima, 2019). Dal 2015 ad oggi collabora con diversi produttori e compositori, tra cui Sue Avenue (BE) e Gggrrreta. Nel febbraio 2019 apre i concerti di Damien Rice a Nuova Delhi e Kathmandu e si esibisce al suo fianco in un duetto. E’ attualmente impegnata al suo album di debutto solista

Cecilia Valagussa è nata a Lecco nel 1989, ma vive e lavora a Bologna. Si è laureata in Arti Visive presso la NABA di Milano. Ha fondato con altri cinque artisti il Collettivo F84, con cui ha lavorato dal 2009 al 2013. Successivamente si è trasferita in Belgio, dove ha conseguito un Master in Comics and Illustration presso la LUCA School of Arts di Bruxelles. I suoi fumetti sono pubblicati in varie lingue su VICE US, Stripburger, Kutikuti, Vite, B Comics, Pulp DeLuxe. E’ autrice di due graphic novels pubblicate nel 2016: “Les errances du Vaurien” (Obriart édition, Francia) e “P.I.G.S.” (VOStripgilde Uitgeverij, Belgio). Dal 2016 crea animazioni analogiche e si esibisce live con Fossick Project insieme alla musicista Marta Del Grandi. La sua ultima graphic novel “ColoreInferno” è uscita nel 2018, pubblicata da Ifix edizioni, Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *