CON IL CIRCOLO “SARDI UNITI” DI BUENOS AIRES PER VALORIZZARE L’ISOLA LONTANA, LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA “VISIONI SARDE”

Marga Tavera Presidente della Federazione delle Associazioni Sarde in Argentina al circolo “Sardi Uniti” di Buenos Aires presenta “Visioni Sarde”
di BEATRIZ MARONGIU

Sabato 22 settembre, nella sede del circolo SARDI UNITI di Buenos Aires, si sono proiettati i cortometraggi del Progetto Regionale della RAS, Assessorato del lavoro “ VISIONI SARDE”.

I titoli selezionati per la Argentina sono stati: “Dans l’attente” di Chiara Porcheddu, “Eccomi (Flamingos)” di Sergio Falchi, “Il nostro concerto” di Francesco Piras, “La notte” di Cesare di Sergio Scavio, “Sonus” di Andrea Mura, “Spirito santo” di Michele Marchi, “The Wash (la lavatrice)” di Tomaso Mannoni e “Warlords” di Francesco Pirisi.

Con una durata di un’ora trentacinque minuti, i film sono stati accolti con grande interesse da parte del pubblico presente che conclude con un interessante dibattito.

La rassegna Visioni sarde, nata nel 2014 con l’obiettivo di valorizzare il cinema e i giovani sardi  in Italia e all’estero, propone quest’anno una serie di cortometraggi che affrontano i temi dell’immigrazione, della guerra, della multiculturalità e dell’analisi introspettiva dell’animo umano. Il tutto è incastonato sullo sfondo di una Sardegna allo stesso tempo attuale e selvaggia. Programma: “Dans l’attente” di Chiara Porcheddu, “Eccomi (Flamingos)” di Sergio Falchi, “Il nostro concerto” di Francesco Piras, “La notte di Cesare” di Sergio Scavio, “Sonus” di Andrea Mura, “Spiritosanto – Holy spirit” di Michele Marchi, “The wash – la lavatrice” di Tomaso Mannoni, “Warlords” di Francesco Pirisi, “L’Unica Lezione” di Peter Marcias Tutti i film sono sottotitolati in inglese Organizzazione a cura del Circolo “Su Nuraghe” di Alessandria, “Monacorti” di München e Istituto Italiano di Cultura di Monaco in collaborazione con Comites di Monaco, Sardegna Film Commission e Cineteca di Bologna.

Una risposta a “CON IL CIRCOLO “SARDI UNITI” DI BUENOS AIRES PER VALORIZZARE L’ISOLA LONTANA, LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA “VISIONI SARDE””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *