L’URBAN ZONE DI SOFIA, CAPITALE EUROPEA DELLO SPORT 2019: LA PARTECIPAZIONE DEL GRUPPO FOLK DI OSILO “A MANU TENTA”

il gruppo folk “A manu tenta” di Osilo a Sofia in Bulgaria
di PAOLO ARMOSINI

Il 15 settembre 2019,  inizio dell’Urban Zone a Sofia (Bulgaria), cuore della capitale europea dello sport 2019, dove sino al 22 i rappresentanti di 12 paesi europei con oltre 400 atleti che si aggiungono ai locali per un totale di oltre 1000 atleti, si esibiranno in diverse discipline sportive tradizionali e urbane che spopolano nelle strade e nelle piazze delle città; manifestazione patrocinata dall’Unione Europea,  Erasmus +, oltre al Comune di Sofia, l’evento prevede dibattiti, forum, dimostrazioni sportive oltre a spettacoli teatrali, il tutto integrato da balli e musica tradizionale, tra le 12 nazioni presenti anche l’Italia con la Sardegna, nella sezione “Folk Fest“ il gruppo folk di Osilo “A manu tenta“ fondato nel 2006 e che vanta numerose rappresentazioni in Italia e all’estero, mentre nella sezione basketball 3×3 il club sportivo 80 Basket di Ozieri, fondato nel 2010 grazie alla passione di ex giocatori. Il gruppo folk di Osilo, domenica 15, ha partecipato all’apertura della manifestazione, presentando due “pezzi forti“ del proprio repertorio, Su Ballu Tundu e Sa Danza, esibizioni che hanno coinvolto il numerosissimo pubblico presente, grande successo e molto interesse per i costumi dei componenti del gruppo, sei coppie di ballerini, il tutto sotto l’occhio vigile della coreografa Doloretta Manca. Alla fine delle esibizioni di tutti i gruppi, gran finale con un ballo tradizionale bulgaro che ha coinvolto tutti i gruppi ivi compresi i numerosi turisti stranieri presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *