GIORGINO RIVIVE IN UNO SCHERMO: IL 6 SETTEMBRE CON “IL MARE MINORE”

“Il mare minore” nella foto di Marina Federica Patteri

Sul palco della Sagra del Pesce di Giorgino va in scena Il Mare Minore, un racconto fatto di Teatro, Musiche e Video. Appuntamento Venerdì 6 Settembre 2019 alle ore 21:30 nella Piazza Nostra Signora di Fatima con gli oltre 15 Artisti che hanno aderito all’iniziativa 

Si ripete anche per il 2019 l’appuntamento della Casa di Suoni e Racconti in collaborazione con il Comitato di Quartiere Villaggio Pescatori in occasione dell’Anteprima Culturale della Sagra del Pesce di Giorgino, quest’anno giunta alla sua trentaquattresima edizione. Venerdì 6 Settembre 2019 alle ore 21:30 a Villaggio Pescatori (Piazza Nostra Signora di Fatima – Cagliari) la Casa di Suoni e Racconti presenta Il Mare Minore, il progetto artistico, ideato e diretto dal musicista Andrea Congia nel 2018, nato dall’esigenza di raccontare il rapporto tra l’Uomo e i Luoghi di Mare della Sardegna. Il lavoro si inserisce all’interno del percorso, iniziato da qualche anno, teso ad arricchire a livello artistico e culturale il programma delle attività portate avanti dal Comitato Popolare. Lo Spettacolo proposto, volto a percorrere la Storia di Giorgino, vedrà in scena l’attrice Maria Loi, che avrà il compito di condurre la narrazione, introducendo le cronache e le narrazioni dedicate al litorale portate sul palco da numerose voci (Evelina Bassu, Barbara Giacomini, Claudia Gigante, Lollo Manca, Massimo Marras, Paolo Serra e Carlo Soro). Il viaggio nella memoria avrà la colonna sonora originale composta del musicista Andrea Congia (chitarra classica/synth) e la partecipazione straordinaria di Giorgio Granella (tromba/flicorno). A coadiuvare Parola e Musica, le Videoscenografie curate dagli operatori di Sardegna TV (Raimondo Piras e Alessio Morgera) con i contributi di Davide Manca (videoperatore aereo del brand Flymedia), Sergio Orani (collezionista cagliaritano) e Marina Federica Patteri (fotografa che da qualche anno cura un reportage dedicato al Villaggio Pescatori).

L’operazione di ricerca testuale e fotografica del passato e del presente dedicata a Giorgino vanta il supporto dell’architetto Veronica Puddu, del giornalista Pietro Picciau, della scrittrice Valentina Neri, dell presidente del Comitato di Quartiere Villaggio Pescatori Carlo Floris edegli stessi abitanti del Villaggio che hanno aperto il cassetto dei ricordi per la costruzione del lavoro artistico. 

La serata sarà aperta (e si chiuderà) con il ritmo sfrenato dell’animazione curata da Sara Busonera e Enrico Banchero della A.S.D. Sporting Cocco Loco. Per questa prima giornata della Sagra del Pesce, gli abitanti del Villaggio Pescatori prepareranno un cartoccio di frittura mista del Golfo, accompagnato da un fresco bicchiere di vermentino offerto dalle Cantine Locci Zuddas di Monserrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *