E’ D’ARGENTO LA MEDAGLIA PER STEFANO OPPO (INSIEME A PIETRO RUTA) AI MONDIALI DI CANOTTAGGIO DI LINZ IN AUSTRIA

ph: Pietro Ruta e Stefano Oppo

Un argento e un bronzo in due finali di specialità olimpiche. E’ il ‘bottino’ dell’Italia del canottaggio impegnata nei Mondiali in corso nel bacino austriaco di Linz. A conquistarle sono stati il doppio pesi leggeri di Stefano Oppo, oristanese, e Pietro Willy Ruta, secondi nella gara vinta dagli irlandesi Fintan McCarthy e Paul O’Donovan, e il quattro di coppia di Filippo Mondelli, Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Giacomo Gentili, terzi dietro a Olanda (oro) e Polonia (argento). Adesso per Oppo è tempo di tornare nella sua Oristano per festeggiare questo risultato, ma solo per poco, perché ora l’obiettivo ha un nome ben preciso: Tokyo 2020. Il campione sardo ha infatti conquistato, oltre alla medaglia d’argento, anche il pass per le prossime Olimpiadi: dopo l’esperienza di Rio 2016, il sogno continua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *