SI CHIUDE CON SUCCESSO AD OLBIA IL FIGARI FILM FEST 2019: TRA I PREMIATI I FINALISTI DI VISIONI SARDE “WARLORDS” E “IL NOSTRO CONCERTO”

di BRUNO CULEDDU

Continua la messe di premi e successi per i cortometraggi finalisti a Visioni Sarde

Gli ultimi riconoscimenti sono giunti dall’Olbia Film Network, uno degli eventi cinematografici più importanti in Italia che ogni anno porta in Sardegna produttori, distributori, registi, attori, buyers di programmi televisivi e istituti di cultura provenienti da ogni paese. L’edizione 2019, partita il 14 giugno scorso, si è chiusa il 23 giugno con la premiazione dei cortometraggi ammessi al Figari Film Fest, prestigioso festival internazionale inglobato da alcuni anni nell’ambito di Olbia Film Network.

Il Premio Migliore Cortometraggio Sardo è stato attribuito a “Warlords” di Francesco Pirisi. La drammatica storia di due bambini, uno in Siria e l’altro in Africa, costretti ad affrontare la guerra e la morte. Il primo deve fuggire dalle bombe, il secondo combattere in una milizia para-militare. È stato premiato un piccolo grande film, già finalista a Visioni Sarde e vincitore al “Centottanta 2018” del Primo Premio Moviementu e del Premio Sardegna Teatro.

Il Premio Rai Cinema è stato invece assegnato a “Il nostro concerto” di Francesco Piras. Il film, che sarà trasmesso su tutte le piattaforme Rai, racconta di Antonio, un pensionato che trascorre il suo tempo nelle chat-room cantando i classici della canzone italiana. Quando incontra una pianista tedesca tra i due nasce una tenera amicizia. Oltre ad essere entrato nella cinquina dei David di Donatello 2019, “Il nostro concerto” può fregiarsi del Primo Premio”Visioni Sarde nel mondo”, dei premi Miglior Attrice e Miglior Fotografia al Formia Film Festival 5 e del premio Miglior Cortometraggio Europeo Gold Elephant World della Giuria Giovani al Catania Film Fest 2019.

Il bilancio di Olbia Film Network 2019 è stato molto positivo. Ospite d’onore di questa edizione è stato Alessandro Borghi, al quale è stato conferito il  Premio speciale alla carriera. Per l’occasione è stato  proiettato il film di Alessio Cremonini Sulla mia pelle”, racconto delle ultime ore di vita di Stefano Cucchi. Da segnalare i Premi Opere Prime assegnati a Bonifacio Angius per “Ovunque Proteggimi” e a Laura Luchetti per “Fiore Gemello”.

La manifestazione è stata sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dalla Regione Autonoma della Sardegna, dalla Fondazione Sardegna Film Commission e dal Comune di Olbia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *