CENA PER LA SOLIDARIETA’ AD IMBERSAGO (LC) CON IL CIRCOLO “R.PIRAS” DI CARNATE: “AIUTIAMOLI A VIVERE” PER I BAMBINI DELLA BIELORUSSIA

Anche quest’anno l’area polifunzionale di Imbersago ha ospitato la cena organizzata dal Circolo Culturale Sardo “R. PIRAS” di Carnate e dall’associazione “Aiutiamoli a vivere”, Comitato di Paderno d’Adda, che si occupa di raccogliere fondi per ospitare bambini bielorussi per un soggiorno terapeutico, lontano dalle scorie radioattive a cui sono sottoposti quotidianamente ancora oggi, nonostante siano passati più di 30 anni dal disastro di Chernobyl. Per il secondo anno abbiamo toccato con mano la disponibilità e la generosità di Gianni, Giuseppe e dei loro fidatissimi e preziosissimi amici, che hanno lavorato in maniera encomiabile per contribuire alla nostra causa.  La proposta prevedeva un assaggio (e che assaggio!!) di piatti tipici sardi, come i malloreddus alla campidanese e il “porceddu” con verdure, accompagnati da Vermentino e Cannonau, per terminare con dei dolcetti di pasta di mandorle che si scioglievano in bocca, mirto e filu ferru a chiudere il tutto! Abbiamo avuto qualche momento davvero complesso per via della quasi tempesta che si è abbattuta sui nostri gazebo nel pomeriggio, rischiando di compromettere il risultato della serata, dal momento che proprio lì sotto si stava cuocendo il mitico porcetto. Ma la perseveranza è la caparbietà dei nostri Amici Sardi ha avuto la meglio anche sulle condizioni meteo, e per le 200 persone partecipanti, nonostante l’acqua che è scesa incessantemente tutta la sera, il regalo più grande è sicuramente stato il sapore della meravigliosa terra sarda e il calore del sole dato dalla generosità dei nostri amici Sardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *