A MILANO CON IL CIRCOLO SARDO IL 31 MAGGIO, CONVEGNO SUL “PLURILINGUISMO E IDENTITA’ CULTURALE”

evento segnalato da GIOVANNI CERVO

Venerdì 31 maggio 2019 – ore 16.00

presso COPERNICO CENTRALE

quarto piano – sala C413

Via Copernico 38 – Milano

Seminario di studio:

La diversità linguistica nel mondo contemporaneo è caratterizzata dalla nuova sfida dell’internazionalizzazione: nel contesto di situazioni di storica minoranza già molto complesse e che vanno meglio tutelate si inseriscono ora le lingue e le culture delle popolazioni mobili, portatrici di ancora nuove varietà, esigenze e necessità di studio e riflessione. Nell’anno in corso cade poi il ventennale della legge 482/1999 ‘Norme di tutela delle minoranze linguistiche storiche’; e la ricorrenza costituisce un’importante occasione di riflessione sulle politiche linguistiche in Italia. La situazione linguistica della Sardegna rappresenta un caso di studio assai interessante perché se, da una parte, la capillare

diffusione dell’italiano negli ultimi due secoli ha profondamente intaccato una situazione di plurilinguismo consolidata (in cui le varietà sarde convivevano spesso a stretto contatto con altre varietà romanze), dall’altra, negli ultimi decenni, la coscienza diffusa di un’alterità linguistica dell’isola si fa strada nei settori più avanzati dell’opinione pubblica che sembra

condividere la necessità che il sardo e le altre lingue minoritarie di Sardegna debbano comunque far parte del repertorio linguistico (plurilingue) dei sardi.

Di questi argomenti discutono con il pubblico:

Gabriele Iannaccàro (Università Milano “Bicocca”)

Simone Pisano (Università “Guglielmo Marconi”, Roma)

Al termine della discussione proiezione del documentario:

S’ORCHESTRA IN LIMBA di Monica Dovarch

Il lungometraggio S´Orchestra in Limba, si propone di evidenziare le varianti fonetiche della lingua sarda e delle lingue minoritarie presenti in Sardegna. In ogni paese dell´Isola la melodia delle parlate cambia, gli accenti differiscono e le parole variano. I personaggi ci raccontano della loro cultura, leggende, miti e tradizioni, confermandoci l´affascinante potere della tradizione orale in sardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *