BRIGATA SASSARI, CENT’ANNI DOPO LA FINE DELLA GRANDE GUERRA. CON IL CIRCOLO “SARDEGNA”, IL 1° DICEMBRE A COMO

di LUCA RUIU

BRIGATA SASSARI – SA VIDA PRO SA PATRIA

1915 – 1918 Cento anni dopo la fine della Grande Guerra

 

SABATO 1 DICEMBRE 2018 – ORE 17:00

Sala Pliniana dell’Hotel SHERATON, via per Cernobbio 41A – COMO

Organizzazione: Circolo Culturale “Sardegna” di Como

 

Cento anni fa si concludeva la Prima Guerra Mondiale lasciando sul terreno milioni di vittime e aprendo nuovi scenari su un futuro incerto in un mondo nuovo, instabile e sconvolto dagli orrori della guerra.

 

Il Circolo Culturale “Sardegna” dei Sardi di Como, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Como, presenta, nella prestigiosa cornice dell’Hotel Sheraton, un viaggio nel passato per non dimenticare, durante il quale il Ten. Col. Pasquale Orecchioni, direttore del Museo Storico della Brigata Sassari, illustrerà le fasi salienti del conflitto e parlerà del mito dei DIMONIOS, i leggendari componenti del 151° e 152° Reggimento Fanteria.

 

A seguire, Bepi Vigna, fumettista, scrittore e regista, e Gildo Atzori, disegnatore, pittore e scultore, presenteranno un’interessante opera da loro curata e realizzata, il volume a fumetti “DIMONIOS – La Leggenda della Brigata Sassari”, la storia dei pastori sardi e contadini che arruolati all’inizio del conflitto si resero protagonisti di imprese eroiche che segnarono nel profondo gli esiti della guerra. Un’opera unica nel suo genere, in grado di parlare di storia alle nuove generazioni attraverso un linguaggio moderno e a loro congeniale.

 

La parte finale dell’evento vedrà l’esibizione della FANFARA dei BERSAGLIERI di Como, che allieterà i presenti con le note dei suoi luccicanti ottoni.

 

Oltre all’ingresso e parcheggio gratuito, a tutti gli intervenuti verrà offerto un rinfresco con la promozione di dolci tipici sardi e tradizionali.

 

Per maggiori informazioni:

Tel. 370-1351305, circolosardegna.como@tiscali.it, www.circolosardegnacomo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *