LE VIE DEI CANTI 2018: LA PARTECIPAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE “SARDA TELLUS” DI GENOVA

di LUCIA CIREDDU

Domenica 18 novembre L’associazione Sarda Tellus di Genova ha collaborato col Gruppo Spontaneo Trallalero (gruppo di canto corale genovese)  in occasione della terza edizione del festival ”Le vie dei canti” nel pomeriggio dedicato alla Sardegna, dove si è vista tanta partecipazione e grandi manifestazioni di affetto. La manifestazione che si è svolta nella Sala del Minor Consiglio a Palazzo Ducale,  la sala gremita all’invero simile e non solo da sardi di Genova, ma di tutta la Liguria e anche dal Piemonte per assistere al concerto di Elena Ledda e Mauro Palmas, e il coro “Gavino Gabriel” di Tempio Pausania.  Commovente vedere quanta gente ha assistito in piedi a causa dei posti a sedere esauriti,per quasi due ore allo spettacolo degli artisti arrivati direttamente dalla Sardegna, ospiti  dell’Associazione. Il festival che quest’anno aveva per tema CANTAR D’AMORE è stato ideato e diretto da Laura Parodi e Sandro Guerrini,

Elena Ledda, cantautrice di Cagliari si è esibita accompagnata da Mauro Palmas alla mandola, in un repertorio di musica tradizionale, trasmettendo arte ed empatia coi diversi canti.

Molta curiosità per il coro” Gavino Gabriel “di Tempio Pausania, per la prima volta a Genova. Depositario dagli anni 50 della tradizione orale dei cori Gallurese e Tempiese, con i loro canti a TASGIA, un canto non molto conosciuto, ma di grande effetto.

Il tutto è stato preceduto da un prologo di Massimo Angelini storico della cultura.

Dopo la cena tenutasi nei locali della Sarda Tellus, gli artisti con gli ideatori dell’evento   unitisi in una straordinaria cavalcata canora, ci hanno omaggiato unendo le meravigliose voci e musiche in un coinvolgimento emotivo straordinario.

Una risposta a “LE VIE DEI CANTI 2018: LA PARTECIPAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE “SARDA TELLUS” DI GENOVA”

  1. Ho scoperto questo periodico grazie a Lucia Cireddu e la collaborazione del nostro Festival Le Vie dei Canti con l’Associazione Sarda Tellus di Genova. Complimenti per l’impostazione e l’importante funzione di collegamento e comunicazione che svolgete . Laura Parodi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *