IL 21 NOVEMBRE ORE 16 SALA STAMPA NAZIONALE VIA CORDUSIO 4 MILANO PRESENTAZIONE LIBRO “IL MIO VIAGGIO NELLA SLA” DI ANTONIO PINNA E DEL DOCUMENTARIO “SLA IN MEN CHE NON SI DICA” REGIA DI ANTONELLO CARBONI

Dopo dodici eventi con 600 partecipanti  (anche a  Torino e Monza), nella sede della storica associazione  di giornalisti di via Cordusio 4 a Milano – Sala Stampa Nazionale -, mercoledi 21 novembre alle ore 16 nuova presentazione  del libro “il mio viaggio nella SLA” dell’oristanese Antonio Pinna (Cuec 2018) e del documentario “SLA in men che non si dica” realizzato con il regista Antonello Carboni, anche lui oristanese.

Il libro è un racconto sulla condizione dei malati di SLA in Italia, ricco di informazioni sui problemi dell’assistenza, dei caregiver, familiari, della ricerca terapeutica e della comunicazione con i pazienti.

Il documentario è un viaggio tra i malati resilienti, “guerrieri” ed ha uno scopo informativo sulla malattia.

Per comprendere l’importanza di questi lavori allego il link di due recensioni di Vita.it e Osservatorio delle Malattie Rare

http://www.vita.it/it/interview/2018/10/05/e-cosi-che-ho-abbracciato-la-sla/201/

https://www.osservatoriomalattierare.it/sla/14069-sla-un-libro-che-racconta-il-vissuto-dei-pazienti-italiani

Ai giornalisti verra’ consegnata una copia del libro e del dvd del film. Il ricavato delle vendite del libro, tolte le spese di pubblicazione, verrà destinato alla ricerca sulla malattia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *