LA DINAMO A SASSARI REGOLA CON DETERMINAZIONE TORINO: VITTORIA D’AUTORITA’ PER 96-82

Polonara vs Torino

Non si arresta la corsa della Dinamo Banco di Sardegna che mette a segno la quinta vittoria consecutiva tra campionato e Fiba Europe Cup: i giganti conquistano la sfida della 4° giornata di andata contro l’Auxilium Torino. Gli uomini di coach Vincenzo Esposito mettono la testa avanti fin dalla prima frazione portandosi sul 49-42 all’intervallo lungo. Nel secondo tempo Torino, trascinata dalle prestazioni balistiche di un Tekele Cotton in grande spolvero (6/7 da tre), si riporta a contatto ma i giganti, condotti da un super Achille Polonara (16 pt, 4 rimbalzi 3 assist) e Terran Petteway (16 pt, 7 rb, 5 as) ricacciano indietro i piemontesi. Doppia cifra a referto anche per Rashawn Thomas (12 pt, 4 rb, 3 as), Jack Cooley ( 15 pt, 5 rb e 4 falli subiti) e Scott Bamforth (13 pt,4 fs,5 as). Tanta sostanza da Stefano Gentile (6 pt) e Jaime Smith, minuti importanti per Ousmane Diop, a referto con i primi punti in serie A.

Starting five biancoblu con Smith, Bamforth, Pierre, Thomas e Cooley, coach Galbiati risponde con Wilson, Carr, McAdoo, Taylor e Cotton. È Torino a rompere il ghiaccio con i primi punti di Wilson, il Banco si iscrive a referto con Cooley e il 2+1 di Thomas. I giganti mettono la testa avanti con Pierre e Cooley. L’Auxilium resta a contatto ma i biancoblu bombardano dall’arco con Thomas e Petteway. McAdoo e Cusin accorciano ma il Banco continua la sua corsa con le triple di Petteway e Polonara. Magro firma un mini break e sigla il +11, Rudd chiude la prima frazione 27-18. Nella seconda frazione Torino pizza un break da 9-2 che accorcia le distanze. Sono due triple di Cotton a riportare i piemontesi a -4. Gli uomini di coach Esposito ricacciano indietro gli ospiti con Thomas, Smith e Pierre dall’arco. La rimonta torinese è condotta dalla coppia Wilson- Cotton: Rudd scrive il -1. Reazione biancoblu con Bamforth e Cooley: un funambolesco canestro di Polonara allo scadere manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 49-42. Al rientro dall’intervallo lungo i piemontesi, condotti dalle prestazioni balistiche di Cotton, si riportano a un solo possesso di distanza. La reazione sassarese ha la grinta di un agguerrito Achille Polonara che, insieme a Stefano Gentile, ricaccia indietro gli avversari. Il Banco scrive il +13 grazie a una buona circolazione di palla, una difesa arcigna e tanta energia sul parquet. L’Auxilium prova ad accorciare con il solito Cotton e Carr, ma il canestro in volata di Pierre chiude la terza frazione 72-57. Terran Petteway scocca due triple che scrivono il +20: anche Diop si iscrive a referto. Torino resta a galla con le bombe di Tekele Cotton, il Banco resta saldamente in controllo. Bamforth e Polonara mettono in cassaforte la vittoria: i biancoblu portano a cinque la striscia di successi tra campionato e Coppa. Al PalaSerradimigni finisce 96-82.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *