PER VENT’ANNI CHRISTIAN MARONGIU HA GIRATO L’EUROPA LAVORANDO IN AZIENDE IMPORTANTI. ORA IL RITORNO A CASA

di GIAN LUIGI PITTAU

Per quasi vent’anni ha girato mezza Italia e mezza Europa lavorando come farmacista in importanti aziende, negli ospedali e nelle Università, ma ora ha deciso di tornare nel suo paese di origine per realizzare un sogno. Così Christian Marongiu, 45 anni, una laurea in chimica e tecnologie farmaceutiche, un dottorato di ricerca e tante specializzazioni, diventa un emigrato di ritorno in mezzo a tanti giovani che lasciano San Gavino Monreale in cerca di quel lavoro che diventa sempre più un miraggio: “Ho deciso di fare qualcosa per la comunità in cui sono nato e in cui ho trascorso la mia adolescenza. Ho sempre mantenuto i legami con le vecchie amicizie anche se qualcuno è dovuto andar fuori come me per lavoro.  Nella farmacia di uno degli ospedali di Bologna sarei stato stabilizzato a tempo indeterminato, però ho volito fare una scelta di vita dopo tanti anni trascorsi fuori Sardegna. Così, insieme ad altre due farmaciste sangavinesi  Cinzia Pinna, Cristina Pia”.

Christian Marongiu, insieme alle altre due giovani sangavinesi, hanno così deciso di investire i propri risparmi in una nuova sfida imprenditoriale in un periodo in cui le serrande abbassate superano le nuove imprese:  “Abbiamo scelto il nome e la nostra sarà la “Farmacia Santa Teresa”, che si troverà a pochi passi dalla omonima chiesta, non lontano dall’ospedale e ad altri importanti servizi come le poste, le scuole o l’oratorio. Il nostro investimento è notevole e, oltre ai nostri risparmi, dovremo chiedere dei prestiti”.

La voglia di fare è tanta e si guarda al futuro con determinazione: “La nostra è una sfida e siamo consapevoli di partire svantaggiati rispetto ad altre zone della Sardegna. Avevamo la possibilità di aprire in città come Quartu Sant’Elena, ma abbiamo preferito investire nel nostro paese. Ci siamo voluti mettere in gioco, siamo tutte persone di fede e il nome scelto per la farmacia non è casuale perché richiama il nostro credo. A San Gavino vogliamo creare un lavoro per noi e, se è possibile, anche per altre persone”.

Christian Marongiu ha mille esperienze lavorative e di vita. Durante l’Università partecipa al progetto Erasmus trascorrendo un anno e mezzo nei laboratori di biotecnologie della facoltà di Santiago De Compostela in Spagna, poi 3 anni di dottorato di ricerca all’Università di Cagliari: “Ho lavorato anche in Irlanda in un’azienda farmaceutica a Cork, ho trascorso cinque anni nell’azienda farmaceutica Keryos tra Milano e il parco scientifico di Pula. Per un anno sono stato nella farmacia dell’ospedale di San Gavino, prima a Torino in 4 anni mi sono specializzato in farmacia ospedaliera. Poi il lavoro a Bologna e il rientro a San Gavino: sono felicissimo ed ho una grande passione per la bici che potrò di nuovo utilizzare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *