FLORINAS IN GIALLO: LA IX EDIZIONE DELL’ISOLA DEI MISTERI. GLI APPUNTAMENTI DAL 27 AL 30 SETTEMBRE

di GRAZIA BRUNDU

GIOVEDì 27 SETTEMBRE

Dedicato a.

h.18.00 – Manuel Vázquez Montalbán, l’ironia del nero. Bartolomé Seguí presenta Il tatuaggio (Tunué).

Con l’autore, Andrea Pau. Interprete, Alessandra Espa.

h.19.00 – Luigi Bernardi, lo sguardo intransigente. Marcello Fois incontra Marco Bernardi.

h.20.00 – Il delitto Moro, quarant’anni di misteri. Proiezione del film Buongiorno, notte, a cura della Società umanitaria.

 

VENERDì 28 SETTEMBRE

L’identità rubata

h.19.00 – Mirko Zilhay presenta Così crudele è la fine (Longanesi).

Con l’autore, Renato Troffa.

Tutti i colori del nero

h.20.00 – Racconti cinematografici a cura della Società umanitaria.

Di tutti o di nessuno?

h.20.15 – Rubare per vivere o vivere per rubare, lezione d’autore sul noir con Marcello Fois e Giorgio Todde.

Furti senza frontiere, il re del thriller è tornato

h.21.15 – Jeffery Deaver presenta Il taglio di Dio (Rizzoli).

Con l’autore, Enrico Pandiani. Interprete, Sara Blasina.

 

Laboratori

h.9.00-12.00

Dove comincia il giallo… Percorso di lettura e scrittura per il secondo ciclo della scuola primaria. A cura di Pino Pace.

Giallo minuscolo. Laboratorio di animazione alla lettura curato da Eleonora Cattogno riservato ai bambini e ragazzi delle scuole di Florinas.

Piccolo mistero per piccoli investigatori. Laboratorio di animazione alla lettura curato da Eleonora Cattogno riservato ai bambini e ragazzi delle scuole di Florinas.

 

SABATO 29 SETTEMBRE

L’identità rubata

h.18.00 – Francesca Bertuzzi presenta Fammi male (Mondadori).

Con l’autrice, Teresa Porcella.

Tutti i colori del nero

h.19.00 – Racconti cinematografici a cura della Società umanitaria.

L’identità rubata

h.19.15 – Luca Crovi presenta L’ombra del campione (Rizzoli).

Con l’autore, Enrico Pandiani.

I racconti del cimitero.

h.21.15 – Giovanni Tolu – Storia di un bandito sardo, reading di Daniele Monachella dal libro di Enrico Costa. Piazzale della chiesa di San Francesco.

 

Laboratori

h.9.00-12.00

Giallo Max. Laboratorio di animazione alla lettura a cura di Teresa Porcella riservato ai bambini e ragazzi delle scuole di Florinas.

Ragazzi albero e ragazzi foresta. Laboratorio di animazione alla lettura a cura di Teresa Porcella riservato ai bambini e ragazzi delle scuole di Florinas.

h.18-20 – Biblioteca comunale di Florinas.

Affresco in giallo. Laboratorio di animazione alla lettura per bambini dai 4 ai 9 anni a cura di Comes.

Scopri chi è. Laboratorio ludico e animazione alla lettura per bambini dai 4 ai 9 anni a cura di Comes.

DOMENICA 30 SETTEMBRE

Di tutti o di nessuno?

h.11.00 – Su ziru. Francesco Abate e Carlo Melis Costa presentano El corregidor (Piemme).

Con gli autori, Lalla Careddu.

h.13.30 – Pranzo romanzo. Pranzo letterario a cura di Giovanni Fancello. Piazzale delle scuole elementari, via Roma.

Solo su prenotazione. Info costi e prenotazioni: associazione.itinerandia@gmail.com + 3479158007

Tutti i colori del nero

h.15.00 – Spazio Cinema Giallo. Proiezione cinematografica, a cura della Società umanitaria.

L’identità rubata

h.17.00 – Gavino Zucca presenta Il giallo di Montelepre (Newton Compton).

Con l’autore, Gianni Tetti.

Lo stato rubato

h.18.00 – Vindice Lecis presenta Il nemico (Nutrimenti).

Con l’autore, Daniela Preziosi.

h.19.00 – Il delitto moro, quarant’anni di misteri. Miguel Gotor dialoga con Massimo Bordin.

Una residenza in giallo

h.20.00 – Giallo a Florinas. Enrico Pandiani presenta il racconto scritto durante la residenza artistica.

 

Laboratori

h.18.00-20.00 – Biblioteca comunale di Florinas.

Caccia al ladro. Caccia al tesoro letteraria per bambini dai 6 ai 9 anni a cura di Comes.

La lente del piccolo detective. Laboratorio ludico e animazione alla lettura per bambini dai 4 ai 9 anni a cura di Comes.

 

Salvo dove diversamente specificato, tutti gli incontri e i laboratori si svolgono in Piazza del popolo.

In caso di maltempo, presso il Centro sociale, sempre in Piazza del popolo.

 

Presso il festival è possibile beneficiare sia di punti ristoro che di un’area family friendly.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *