SIENA RIACCENDE I MOTORI: A BREVE LA RIAPPERTURA DELLO STORICO CIRCOLO “PEPPINO MEREU”

di DANIELE GABBRIELLI

La concreta e fattiva solidarietà della FASI ha impedito la chiusura di un circolo storico come il Circolo“Peppino Mereu” facendo riscoprire ai vecchi e nuovi soci di Siena la voglia di impegnarsi per promuovere la cultura sarda in un territorio che ha visto in passato un forte flusso di emigrazione proveniente dall’Isola.
Non poteva mancare anche il sostegno dell’Assessorato al Lavoro della RAS, che ha straordinariamente accettato la formulazione di un bilancio preventivo per l’erogazione di contributi già per l’anno 2018.
Forte la solidarietà e la vicinanza anche dei Circoli di Prato e di Firenze che, condividendo alcune loro attività, permetteranno al circolo senese di offrire da subito un programma di iniziative di alta qualità e realizzare economie di scala.

Dopo numerosi contatti e incontri preliminari coordinati dal “commissario” FASI Elio Turis , si è tenuta, sabato 07 aprile, l’assemblea del Circolo Peppino Mereu di Siena, nei locali della Libreria del Centro, in attesa che sia pronta la nuova sede di Via S.Agata 24, che sarà inaugurata il prossimo 20 aprile.

La numerosa presenza di socie e soci ha fatto percepire la voglia di ricominciare: la fiducia e l’ottimismo lo si è potuto toccare con mano anche per la presenza di “nuove leve” che, con entusiasmo, si sono fatti coinvolgere nel rilancio di un circolo, proponendo specifiche iniziative e rendendosi disponibili ad assumere cariche direttive, non appena -a chiusura del tesseramento- sarà riattivata l’ordinaria gestione statutaria. Questa “ripartenza” onora sicuramente quanti, proprio trentacinque anni fa, esattamente il 22 aprile 1983, si fecero carico di fondare il circolo di Siena.

Seguendo l’ordine del giorno, oltre ad approvare il preventivo e il programma delle iniziative per il corrente anno, è stato esaminato lo stato di avanzamento e la preparazione della nuova sede, che si trova nel centro di Siena, in zona universitaria.

Verificato che la nuova sede è ormai quasi pronta, grazie all’impegno di un gruppo di soci volenterosi, è stata confermata l’inaugurazione per venerdì 20 aprile alle ore 18.00, alla presenza dei dirigenti nazionali FASI, di rappresentanti dell’amministrazione senese e di amici dei circoli toscani e di altre regioni.

In attesa di ricevere la risposta della RAS per l’erogazione dei contributi, i nuovi locali ospiteranno, già in concomitanza della inaugurazione, una mostra delle opere di Antonio Corriga, curata dalla Prof.ssa Carolina Virdis, mentre il Circolo sarà impegnato nell’ampliamento della base sociale, lanciando una campagna di tesseramento che sta già registrando segnali incoraggianti.

Una risposta a “SIENA RIACCENDE I MOTORI: A BREVE LA RIAPPERTURA DELLO STORICO CIRCOLO “PEPPINO MEREU””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *