I CANTORES DE SA TURRE DI OROSEI IN BULGARIA: IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FOLKLORE DEL MEDITERRANEO DI RAKOVSKI

di Carlo Manca

Il gruppo dei cantores de sa turre di Orosei ha rappresentato la Sardegna e l’Italia al festival internazionale del folclore e maschere del mediterraneo di Rakovski (9 – 11 febbraio) , cittadina  a sud della Bulgaria gemellata con la provincia di Nuoro tramite il circolo sardo di Bulgaria Sardica.

Il gruppo delle baronie era composto da 18 cantanti uomini e donne tutti rigorosamente col costume della cittadina sarda, e guidato dalla direttrice Giacomina Nanni.

Oltre che sfilare per le vie della città, i cantores hanno tenuto alcuni concerti tra i quali uno nella piazza principale di Rakovski, uno nel centro culturale della citta ed hanno pure cantato la messa del sabato sera nella chiesa di San Michele,  dove ha impressionato soprattutto “Su babbu nostru”. Ricordiamo    che la cittadina bulgara è uno dei pochissimi centri cattolici della Bulgaria.

 Il tutto si è potuto realizzare grazie alla lungimiranza di uno dei componenti storici del gruppo, nonché presidente dello stesso, Luca Farris che essendo già stato in Bulgaria diverse volte ed avendo partecipato sia al festival internazionale di Pernik che a vari concerti a Sofia, ha voluto  regalare ai suoi compagni di canto questa splendida possibilità, in collaborazione col circolo sardo  Sardica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.