IL COLORE NON MENTE MAI: PIETRO DE MONTIS, IL "SUO" GIALLO …A TINTE FORTI


di Neria De Giovanni

Disponibile in tutta Italia – sulle piattaforme Mondadori Store, Amazon Libri, IBS, LibroCo, Libreria Universitaria ( e altre ) – il nuovo romanzo ” Il colore non mente mai” (Edizioni Il Fiorino ), di Pietro De Montis.

L’autore – 41 anni, di origini Sarde e Campane – vive e lavora a Modena come impiegato in un Istituto di Credito. Nutre la passione per la scrittura, ormai alla seconda esperienza letteraria. Il romanzo è ambientato in un’anonima citta Emiliana che fa da sfondo ad una vicenda “noir”. Una donna viene rinvenuta cadavere nello studio di un noto Legale. Nuda, con una stella a cinque punte disegnata sul corpo. Da qui inizia una profonda esplorazione dell’intimo, per il lettore e per i singoli personaggi, che restituirà luce e verità al delitto solamente alla fine, in un vorticoso susseguirsi di emozioni. Un prete scoprirà di essere un uomo, prima di ogni altra cosa. Un pittore arriverà a conoscere se stesso ed una donna rivelerà i ricordi di un’infanzia spensierata nella Romania Comunista di Ceausescu. In tutto questo, solamente il colore riuscirà a svelare il colpevole. Con la prefazione di Piero Malagoli, noto scrittore Modenese. Dice Pietro De Montis: “ Una storia avvincente, che mi ha dato la possibilità di affrontare anche temi molto attuali e controversi come l’emigrazione dai Paesi dell’Est Europa, l’emarginazione, il razzismo ma anche temi sensibili – sul piano Etico – come la convivenza, la morale Cattolica su Separazioni e Divorzi e la coerenza di certo clero. Infine, una rivelazione sconvolgente, con forti richiami al mondo dell’Esoterismo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *