NASCE IL POSADA FILM FESTIVAL: C'È ANCHE VISIONI SARDE


di Bruno Culeddu

La quarta edizione consecutiva di VISIONI SARDE conferma il successo degli anni passati e diventa itinerante anche in Sardegna.
Dopo il Festival di Bologna e le repliche a Roma, Portoferraio e La Spezia, la rassegna – gestita dal circolo culturale “Nuraghe” di Fiorano Modenese quale costola del progetto regionale “Le nostre storie ci guardano” – è approdata infatti nell’isola, toccando Cagliari, Sassari e Olbia.

Dal  9 agosto VISIONI SARDE  farà tappa a Posada.

I migliori cortometraggi del Concorso targato FASI saranno presentati infatti al Posada Film Festival, una rassegna sulla cinematografia sarda degli ultimi anni. 

La manifestazione, ideata dalla Pro Loco Posada con il patrocinio del Comune e il coordinamento di Mousiké Nuoro, è realizzata con la collaborazione di Skepto, FASI – Circolo “Nuraghe”, ISRE e l’Ente Musicale di Nuoro.
Alla platea posadina e ai numerosi ospiti e turisti che affollano il rinomato litorale di Posada (a cui Goletta Verde di Legambiente e Guida Blu di Touring Club hanno appena assegnato il titolo di “più bello d’Italia”) sarà proposta una selezione dei film sardi più acclamati di questi anni.

 Ecco tutti i film della rassegna:
L’Accabadora di Enrico Pau (12 luglio), “Un atto di dolore, My Splitter Green Life di Joe Bastardi (19 luglio), “Bandidos & Balentes di Fabio Manuel Mulas (26 luglio), Dimmi che destino avrò” di Peter Marcias (2 agosto), Visioni Sarde a cura di Skepto e FASI, Circolo “Nuraghe di Fiorano Modenede (9 agosto), “Bellas Mariposas” di Salvatore Mereu (16 agosto), La poetica di Grazia” di Ciriaco Offeddu (30 agosto).

Gli organizzatori  hanno selezionato con gusto e oculatezza film altamente rappresentativi della new wave del cinema sardo presentando senza timore opere in cui si affrontano anche temi “scomodi”, delicati o legati al sociale.

 Dal 12 luglio al 30 agosto Posada Film Festival vi aspetta in Piazza Giacomino Zirottu, ore 21.30.  Ingresso libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *