COMUNICATO “HEMINAS”: SI CHIEDE UN URGENTE INCONTRO CHIARIFICATORE CON I CAPIGRUPPO DEL CONSIGLIO REGIONALE E IL PRESIDENTE GANAU


da “Heminas” di Sardegna

Il tempo dell’indifferenza è scaduto. La rete Heminas forte del consistente consenso di 10.000 donne in soli tre mesi, (caso unico in Sardegna) e della consulenza giuridica altamente qualificata di figure femminili aderenti alla rete; chiede al Presidente Ganau e ai Capigruppo del Consiglio Regionale un incontro chiarificatore circa le reali prospettive di una pronta calendarizzazione e discussione in Aula senza ulteriori indugi, dello stralcio sulla norma della “doppia preferenza di genere”. L’incontro sarà occasione propizia per meglio definire le responsabilità alle quali ciascuno, nell’adempimento del  proprio mandato, è chiamato a rispondere in ottemperanza alla legge n.20 del 2016 , la quale ha dettato precise direttive per il riequilibrio della rappresentanza in materia elettorale. Alla luce di quanto premesso, risulta oltremisura inaccettabile, ai rappresentanti eletti dai cittadini e dalle cittadine della Sardegna,  eludere un principio costituzionale fondamentale  come  l’art. 51 Cost. 2° comma che trova riscontro immediato nell’ attuazione di una legge quadro della Repubblica – n.20/2016 – alla quale, fino a prova contraria, tutte le regioni compresa la Sardegna, ai sensi dell’art.  122 sono chiamate ad adeguarsi.

Una risposta a “COMUNICATO “HEMINAS”: SI CHIEDE UN URGENTE INCONTRO CHIARIFICATORE CON I CAPIGRUPPO DEL CONSIGLIO REGIONALE E IL PRESIDENTE GANAU”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *