I “NASTRI D’ARGENTO”: IN CORSA C’E’ ANCHE “LA STOFFA DEI SOGNI” DI GIANFRANCO CABIDDU

Sergio Rubini ed Ennio Fantastichini

di Bruno Culeddu
La Stoffa dei Sogni di Gianfranco Cabiddu è in gara per la migliore sceneggiatura e per il miglior attore non protagonista ai  Nastri d’Argento 2017,  il più antico e ambito riconoscimento del cinema italiano, secondo nel mondo solo ai premi Oscar, assegnato dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani.
 
Le cinquine dei candidati alle varie categorie sono state svelate il 6 giugno al Maxxi di Roma, nel corso della  cerimonia che ha anticipato la serata finale che si terrà il primo luglio al Teatro Antico di Taormina.
 
Per la Migliore Sceneggiatura Gianfranco Cabiddu, Ugo Chiti, Salvatore De Mola e Salvatore Marino (La Stoffa dei Sogni) sono in nomination con Filippo Gravino, Antonella Lattanzi e Claudio Giovannesi (Fiore), Margaret Mazzantini (Fortunata), Francesca Manieri e Alex Infascelli (Piccoli Crimini Coniugali) e Francesco Bruni (Tutto Quello che Vuoi).
Ennio Fantastichini (Caffè e La stoffa dei sogni) è in competizione quale Miglior Attore non protagonista con Claudio Amendola e Luca Argentero (Il permesso 48 ore fuori), Alessandro Borghi (Fortunata, Il più grande sogno), Valerio Mastandrea (Fiore), Edoardo Pesce (Cuori puri e Fortunata).
Durante la cerimonia al Maxxi di Roma sono già stati assegnati i premi per i tecnici, la musica e le canzoni.
Tra i candidati per i  Migliori Costumi erano in concorso Beatrice Giannini e Elisabetta Antico (La stoffa dei sogni ), Daria Calvelli (in Fai bei Sogni), Cristiana Ricceri (In Guerra per Amore), Massimo Cantini Parrini (Indivisibili) e Patrizia Mazzon (Smetto Quando VoglioMasterclass). Ha vinto Massimo Cantini Parrini.
 
Entrare nelle nomination significa per La Stoffa dei Sogni entrare nella prestigiosa cerchia delle migliori opere cinematografiche dell’anno. Questo riconoscimento accresce il bottino dei premi già ricevuti che vanno dal David di Donatello per la miglior sceneggiatura adattata al Premio Dante Ferretti per la migliore scenografia al BIF&ST – Bari International Film Festival.
Gianfranco Cabiddu, reduce dei successi del tour negli USA – dove “La Stoffa dei Sogni” è stato premiato allo Houston Film Festival e al Washington Film Festival -, è inoltre tra i candidati al Globo d’Oro 2017 per il Miglior Film e la Miglior Fotografia.
 
Il verdetti si avranno il 1° luglio (Nastri d’Argento) e il 14 luglio (Globi d’Oro).  
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *