COMUNICATO DEL COORDINAMENTO NAZIONALE DELLE DONNE DELLA FEDERAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI SARDE IN ITALIA


da Francesca Concas – Coordinatrice Nazionale Donne FASI  
congiuntamente al Coordinamento Nazionale Donne FASI

Il Coordinamento Nazionale Donne FASI, organo che rappresenta la componente femminile delle donne sarde emigrate in Italia dei circoli, riconosciuti dalla FASI e dalla Regione Sardegna, per riconoscere e tutelare la pari dignità delle donne nell’accesso alla politica, chiede al Consiglio Regionale di introdurre la doppia preferenza di genere, maschile e femminile, nelle liste e nelle votazioni per l’elezione di tutte le componenti rappresentative della Regione Sardegna.

Siamo solidali con la rete delle donne sarde Heminas,con le donne sarde delle associazioni e degli organismi di parità che nell’isola sono mobilitate per l’approvazione immediata della doppia preferenza di genere. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *