UN 8 MARZO CON “FEMINAS DE SARDIGNA”: A ROMA CON L’ASSOCIAZIONE “IL GREMIO DEI SARDI”


Su introduzione di Antonio Maria Masia, presidente del Gremio dei sardi di Roma e coordinamento di Neria De Giovanni, il pomeriggio dell’8 marzo sarà in compagnia delle grandi donne che hanno fatto la cultura e la storia della Sardegna e non solo.

Un panel veramente d’eccezione per ricordare la Giornata internazionale della donna: Maria Elvira Ciusa presenterà il suo libro su Grazia Deledda ricordando che la sua famiglia, nuorese, era molto vicina a quella della scrittrice; Cristina Muntoni, giornalista della testata online “La donna sarda” arriva da Cagliari per parlare del secondo volume sulle Donne di Sardegna, pubblicato per l’occasione dal quotidiano di Cagliari “L’Unione sarda”;  Elena Cordaro e il suo romanzo “La donna sul treno” sarà la voce “italiana” in questa serata puntellata dagli interventi musicali di Laura Pisano, scrittrice e chansonière, che accompagnata dalla sua interpreterà canzoni di voci di donna.

A chiusura Neria De Giovanni leggerà la bella poesia di Vincenzo Pisano “Feminas”, con la traduzione in italiano a firma dello stesso autore.

L’appuntamento è ai Parioli, ore 17,00, palazzo delle Regioni, UNAR, sala Italia, via Aldrovandi, n.16. 

Una risposta a “UN 8 MARZO CON “FEMINAS DE SARDIGNA”: A ROMA CON L’ASSOCIAZIONE “IL GREMIO DEI SARDI””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *