IL GRUPPO IN MASCHERA SI ESCALAPLANO SPOPOLA IN BULGARIA: LA SARDEGNA AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLE MASCHERE DEL MEDITERRANEO A PERNIK


di Carlo Manca

Il gruppo in maschera di Escalaplano Muzzinkorrus,  ha rappresentato l’Italia e la Sardegna la festival internazionale delle maschere antropomorfe del mediterraneo di Pernik, giunto  ormai alla sua 26 esima edizione.  I ragazzi sardi  hanno potuto partecipare all’evento,  grazie all’aitef Sardegna, rappresentata dal presidente Tonino Casu e all’associazione sociale e culturale sarda, Sardica di Sofia. I Muzzinkorrus, hanno  sfilato insieme ad oltre 7000 figuranti per le vie della cittadina bulgara, gemellata con la provincia di Nuoro dal 2008.  Lo stesso presidente Casu, è stato intervistato dalla televisione nazionale bulgara ed ha spiegato come tutte le maschere siano state realizzate  dal maestro Marco della Marianna di Escalaplano,   con materiali rigorosamente sardi. Il gruppo ha riscontrato un grosso successo, tanto che  è stato inviato a partecipare a festival simili in Macedonia, Slovenia e Grecia,   probabilmente anche perché era accompagnato dalla splendida musica delle launeddas e dell’organetto , suonati rispettivamente dai  maestri Paride Peddio , Jonathan della Marianna.

2 risposte a “IL GRUPPO IN MASCHERA SI ESCALAPLANO SPOPOLA IN BULGARIA: LA SARDEGNA AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLE MASCHERE DEL MEDITERRANEO A PERNIK”

Rispondi a Gianluigi Boi Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *