LA F.A.S.I. IN RICORDO DI FILIPPO SANNA, GIOVANE SARDO VITTIMA DEL TERREMOTO, SI ATTIVERA’ PER UNA RACCOLTA FONDI PER AMATRICE E LA SUA GENTE

Amatrice, 24 agosto 2016 (AP Photo/Alessandra Tarantino)

di Serafina Mascia – Presidente F.A.S.I.

La FASI, Federazione delle Associazioni Sarde in Italia, esprime il cordoglio di tutta l’emigrazione sarda organizzata alla famiglia di Filippo Sanna, il giovane di origini nuoresi da 16 anni residente ad Amatrice, rimasto gravemente ferito sotto le macerie della propria abitazione a seguito delle scosse del terremoto del 24 agosto.

Trasferito nella sala di rianimazione dello Spirito Santo di Pescara, in stato di coma e con gravi politraumi, per sette giorni i familiari e i rappresentanti della comunità sarda e in particolare i soci dell’Associazione “Dimonios” presieduta da Emily Congiu hanno sperato che Filippo potesse vincere la lotta per la vita. Purtroppo questo non è avvenuto.

La FASI, che fin dall’inizio ha incoraggiato e sostenuto  l’attività solidale svolta  dall’Associazione sarda di Pescara, in ricordo del giovane sardo, intende contribuire a una raccolta di fondi per portare un aiuto concreto alla gente di Amatrice sopravvissuta al terribile sisma. 

4 risposte a “LA F.A.S.I. IN RICORDO DI FILIPPO SANNA, GIOVANE SARDO VITTIMA DEL TERREMOTO, SI ATTIVERA’ PER UNA RACCOLTA FONDI PER AMATRICE E LA SUA GENTE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *