SUCCESSO A PLOAGHE PER LA SERATA DI MUSICA E PAROLE PER FABRIZIO DE ANDRE’

serata De Andrè (foto Nico Salis)

di Giovanni Salis

E’ stata un successo la serata di musica e parole dedicata al ricordo di Fabrizio De Andrè organizzata dal Comune di Ploaghe e dalla Pro Loco all’interno della XXXVI° edizione de “I Candelieri e il Ferragosto Ploaghese”.  Teatro dell’evento sono stati i giardini pubblici “Parco delle rimembranze” di Corso Regina Margherita dove un pubblico numeroso e attento ha seguito con entusiasmo e partecipazione il concerto della band “Creuza de Ma” tributo a Fabrizio de Andrè, con i musicisti Daniele Pistis (basso e voce), Gavino Fonnesu (chitarra), Andrea Pinna (violino e tastiere), Luca Manca (batteria) e l’ospite speciale Fabrizio Sulliotti dei DOC Sound alla chitarra , che hanno riproposto buona parte dei successi del cantautore genovese.

Ad aprire la serata – organizzata con il contributo di “Impresa Edile Eredi Salvatore Manghina”, Fiorista Top Art da Laura Pinna, Cantina Santa Maria La Palma di Alghero e Caffè da Claudio – la presentazione del libro “Fabrizio de André e l’isola paradiso”, un viaggio nella Gallura di De André, come non era mai stato raccontato, attraverso interviste foto ed inediti, curato dallo scrittore e giornalista Giovanni Gelsomino, che, insieme a Giampietro Moro e al delegato alla Cultura del Comune di Ploaghe Giovanni Salis, ha ripercorso fra curiosità e aneddoti la storia di un innamoramento di Faber lungo 24 anni, con un’isola che lo ha accolto, lo ha amato, qualche volta non lo ha capito, ed ha saputo fargli anche molto male, come nel caso del rapimento concluso dopo 117 giorni di dura prigionia insieme alla compagna Dori Ghezzi.

Come disse una volta Fabrizio De Andrè:“Quella in Sardegna è forse la vita migliore che un uomo possa augurarsi, una terra che dovrebbe coincidere con quella che io consiglierei al buon Dio di regalarci come Paradiso», e parole migliori non poteva scegliere per raccontare il suo legame intenso e sincero con l’isola.

Il prossimo appuntamento del ricco, variegato e diffuso in tutto il paese, programma è per mercoledì 31 agosto alle ore 21.00 con la IV edizione del “Concerto per i Candelieri” a cura della Banda Musicale di Ploaghe, diretta dal Maestro Antonio Garofalo, presso l’ex Convento dei Cappuccini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *