DANIELE SERRA A HOLLYWOOD: LE SUE OPERE NEL NUOVO FILM TRATTO DAL ROMANZO “CELL” DI STEPHEN KING

ph: opera dell'artista Daniele Serra

di Francesca Mulas

Un nuovo successo per l‘artista cagliaritano Daniele Serra: le sue opere sono arrivate fino a Hollywood, e precisamente sul set del film ‘Cell’ tratto dall’ultimo romanzo di Stephen King. La pellicola sarà nelle sale cinematografiche italiane dal prossimo 14 luglio ma è già in programmazione negli Stati Uniti. “Due anni fa sono stato contattato dalla produzione – ci racconta Serra – volevano alcune mie illustrazioni per il progetto di adattamento cinematografico del libro di Stephen King. Ho pensato si trattasse di una produzione indipendente, invece mi hanno detto che la regia era affidata a Tod Williams, autore di Paranormal Activity II. Ho spedito 20 tavole che sono state utilizzate per arredare la stanza di Clay Riddel, disegnatore di fumetti interpretato da John Cusack. Non ho ancora visto il film e non so quanto si vedano i miei lavori, ad ogni modo è stata per me una grande soddisfazione”. Tra i protagonisti del film, oltre a Cusack, c’è anche Samuel L. Jackson. La storia, ambientata a Boston, parla di un misterioso, pericolosissimo virus che attacca le menti umane e si trasmette tramite la rete dei telefoni cellulari. Daniele Serra, 39 anni, ha iniziato a lavorare come grafico e illustratore. Il primo successo della sua carriera di artista è arrivato una con la vittoria nel concorso per la americana DC Comics. Da allora collabora con scrittori, musicisti, artisti di tutto il mondo realizzando copertine, graphic novels, illustrazioni. Ha lavorato con Image, PS Publishing, Oneiros Books, Cemetery Dance, Weird Tales Magazine, Guanda in Italia e con nomi come Joe Lansdale e Jeff Mariotte. Ha pubblicato i suoi lavori in Europa, Stati Uniti, Australia e Giappone ed è stato ospite negli ultimi anni dei più importanti festival internazionali dedicati a fumetto e grafica. Nel 2012 ha vinto il prestigioso British Fantasy Awards come miglior illustratore. In Sardegna ha collaborato con Marcello Fois per “Carne”, graphic novel poliziesca pubblicata da Guanda, e ha illustrato anche i racconti per ragazzi “Abbassa gli occhi e scrivi” di Mariella Marras e “Nasi di Natale” di Sebastiano Ruiz Mignone.

http://www.sardiniapost.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *