GLI EMIGRATI GARIBALDINI CADUTI IN FRANCIA: LA MADDALENA E BIELLA E LA MOSTRA RICORDO NELL’ARCIPELAGO

ph: sala consiliare de La Maddalena, partecipanti al convegno

di Salvatorica Oppes

Negli ampi spazi interni della Casa comunale – alla presenza del comandante Compartimento militare marittimo di La Maddalena, capitano di vascello, Leonardo Deri e del comandante la Scuola sottoufficiali della Marina militare, capitano di vascello Roberto Fazio – il sindaco di La Maddalena, Luca Montella ha inaugurato la mostra storico documentaria “Gli emigrati italiani e la Grande Guerra, la Legione garibaldina nelle Argonne 1914-1915”, 7° tappa (5° in Sardegna), rassegna inaugurata a Biella nel 2015, accreditata quale progetto rientrante nel Programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario della Prima Guerra mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di Missione per gli anniversari di interesse nazionale, patrocinata dalla Regione Autonoma della Sardegna, dalla Prefettura di Biella, Ufficio Territoriale del Governo, dalla Città di Biella, dall’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, Comitato di Cagliari e dalla F.A.S.I., la Federazione Associazioni Sarde in Italia, in collaborazione con il Comitato sardo Grande Guerra. L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle celebrazioni del 134° anniversario della morte di Giuseppe Garibaldi, organizzata a La Maddalena e a Caprera dall’Associazione Nazionale Veterani e Reduci Garibaldini, Federazione Liguria-Sardegna e dal Circolo Culturale Sardo Su Nuraghe di Biella, in collaborazione con l’Istituto per la Storia del Risorgimento, Comitato di Sassari e l’Istituto per la Storia dell’Antifascismo e dell’Età Contemporanea nella Sardegna Centrale. Prima del taglio del nastro, nella sala consiliare del Municipio si è svolto il convegno presieduto da Gian Luca MORO, presidente Associazione  Amici della Biblioteca  “Graziella D’Angelo”, introdotto dai saluti del Sindaco di La Maddalena, con i contributi di Aldo BORGHESI  (Direttore istituto per la Storia  dell’Antifascismo e dell’Età Contemporanea Sardegna centrale – Nuoro), La situazione internazionale ed il quadro politico italiano dalle Argonne all’intervento; Battista SAIU  (Presidente del Circolo culturale sardo “SU NURAGHE” di Biella – F.A.S.I. ), La partecipazione italiana nella Legione garibaldina – I Volontari biellesi; Giuseppe ZICHI (Presidente  Istituto  per la Storia del Risorgimento – Comitato di  Sassari), Figure dei volontari sardi nella Legione: Ernesto Butta ed  Augusto Alziator; Antonello TEDDE (Presidente A.N.V.R.G. –  Federazione Liguria-Sardegna), Gli accadimenti bellici: immagini e dati degli scontri nelle Argonne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *